Home » Tag Archives: convegno

Tag Archives: convegno

“Prove di resistenza del diritto d’autore: i modelli di distribuzione delle opere sulle piattaforme digitali”, Roma, Università LUISS, 13 ottobre 2016

ALAI Italia e Luiss School of Law

con Luiss DREAM e l’Osservatorio di Proprietà Intellettuale, Concorrenza e Comunicazioni (OPICC)

in collaborazione con il Centro Eccellenza Diritto d’Autore (CREDA), l’Università Europea di Roma e la Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali (DGBIC)

invitano la S.V. a partecipare all’incontro in onore di  Mario Fabiani dal titolo

PROVE DI RESISTENZA DEL DIRITTO D’AUTORE: I MODELLI DI DISTRIBUZIONE DELLE OPERE SULLE PIATTAFORME DIGITALI”,

che si svolgerà a Roma il 13 ottobre 2016 alle ore 14.00 presso la LUISS Guido Carli, Viale Pola 12, Sala delle Colonne.

Programma del convegno.

Per info e registrazione: info@alai2016.org

 

Convegno AIDA 2016 a Milano il 9 e 10 settembre

XXX incontro di Aida
Un bilancio del diritto d’autore UE
I fondamentali del diritto primario
Il Convegno è accreditato dall’Ordine degli avvocati di Milano con 8 crediti
dal CNDCEC Consiglio Nazionale
dei dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili con 12 crediti
evento accreditabile dall’Ordine dei consulenti IP

Milano, 9-10 settembre 2016
(Venerdì-Sabato)
Aula Magna, Palazzo di Giustizia Via Freguglia 1

Programma

Venerdì 9 settembre 2016 – Ore 9.30

Saluti
Fabio Rugge, Rettore all’Università di Pavia Marta Chiara Malacarne, Presidente Corte di Appello Milano Francesca Fiecconi, Corte di appello Milano e Formazione Permanente Magistrati

Presiede
Luigi Carlo Ubertazzi, professore ordinario all’Università di Pavia

Relazioni
Competenza, fonti ed interpretazione della disciplina UE
Roberto Mastroianni, professore ordinario all’Università Federico II Napoli

Diritti d’autore e diritti dell’uomo
Thomas Cottier, professore emerito, Università di Berna

Diritto d’autore e libertà di espressione
Andrea Ottolia, professore associato all’Università di Genova

Unificazione, armonizzazione o sussidiarietà
Elisabetta Loffredo, professore ordinario all’Università di Cagliari

Territorialità e portabilità
Karl-Nikolaus Peifer, professore all’Università di Köln

Osservazioni conclusive della mattina
Paolo Mengozzi, Avvocato generale Corte Giustizia UE

Ore 14.30

Presiede
Davide Sarti, professore ordinario all’Università di Ferrara

Relazioni

Giustificazione e funzione dei diritti
Rosaria Romano, professore associato all’Università Chieti-Pescara

Specialità o eccezionalità della disciplina IP
Roberto Romandini, Max Planck Institute for Innovation and Competition (Munich)

Commons e diritti d’autore
Carla Zuddas, Università di Cagliari

L’equilibrio titolare/users
Giusella Finocchiaro, professore ordinario all’Università di Bologna

Opere protette e requisiti di tutela
Philipp Fabbio, professore associato all’Università Mediterranea di Reggio Calabria

Il dibattito sulle opere utili
Emanuela Arezzo, ricercatore all’Università di Teramo

Sabato 10 settembre 2016 – Ore 9.30

Presiede
Pietro Perlingeri, professore emerito all’Università degli studi del Sannio

Relazioni

L’appartenenza dei diritti
Massimiliano Granieri, professore associato all’Università di Brescia

La disciplina UE dei diritti morali d’autore
Luigi Carlo Ubertazzi, professore ordinario all’Università di Pavia

Il contenuto del diritto patrimoniale d’autore
Alessandro Cogo, professore associato all’Università di Torino

L’esaurimento UE dei diritti
Giorgio Spedicato, ricercatore all’Università di Bologna

Eccezioni e limitazioni
Francesco Mezzanotte, dell’Università di Roma Tre

Osservazioni conclusive della mattina
Giulio Prosperetti, giudice Corte costituzionale

Segreteria organizzativa del convegno Paluc s.r.l. palucsrl@libero.it
Gli atti del convegno saranno pubblicati da Giuffrè in Aida 2016

Music, Wine, Food & Law, Castello di Pantelleria, 30 luglio 2016

Il prossimo 30 luglio, presso il Castello di Pantelleria si tiene l’evento MUSIC, WINE & FOOD LAW, organizzato dallo studio legale DDA (www.ddastudiolegale.it), con il sostegno della Associazione A-DJ (www.a-dj.org), in occasione della prima edizione del JIBLI festival (www.jibli.com), kermesse di musica, arte ed enogastronomia, che si svolgerà nel mese di agosto nella magica isola di Pantelleria.

Il palinsesto, che vedrà DJ di fama internazionale e artisti locali emergenti, coinvolgerà un vasto pubblico che visiterà con l’occasione l’isola, desideroso di conoscere anche le tradizioni e prodotti locali. I prodotti a Km0 di alta qualità enogastronomica del territorio saranno presenti con spazi dedicati e, al fine di creare la giusta rete di aziende sul territorio, saranno coinvolti produttori locali, cantine, chef e tantissimi volontari che sostengono il progetto.

L’incontro si concentrerà sugli aspetti legali e pratici di tutela delle tre componenti essenziali per la buona riuscita di un evento di intrattenimento: la musica, il vino e il cibo, dando risalto all’aspetto professionale del mercato musicale e alla promozione dei prodotti tipici enogastronomici.

L’evento ha ricevuto il patrocinio del Comune di Pantelleria.

MUSIC, WINE & FOOD LAW
Locandina MUSIC, WINE & FOOD LAW

“Convegno su La Proprietà Intellettuale”, Università degli Studi, Milano 22 giugno 2016

Convegno su
LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE
Milano, 22 giugno 2016
organizzato in collaborazione con
Università degli Studi di Milano

Palazzo Greppi, Sala Napoleonica
Via S. Antonio 10

PROGRAMMA

22 giugno 2016
ore 9.00 Apertura dei lavori
CHIARA TENNELLA SILLANI, direttore del Dipartimento di diritto privato e storia del diritto, Università degli Studi di Milano
LIVIA POMODORO, presidente Fondazione CNPDS
REMO DANOVI, presidente, Ordine degli Avvocati di Milano
FONDAZIONE CARIPLO

ore 9.30 Introduce
GUSTAVO GHIDINI, ordinario f.r., Università degli Studi di Milano; professore di diritto industriale, Università di Milano e Luiss Guido Carli

ore 10.00 Sessione I: Accesso alle opere protette nella circolazione online
Keynote Speaker
EMANUELA AREZZO, docente di diritto dei brevetti e nuove tecnologie, Università Luiss Guido Carli

ore 10.40 Discussant
MICHELE BERTANI, ordinario di diritto industriale, Università di Foggia

ore 11.10 Coffee Break

ore 11.25 Sessione II: La distribuzione di opere protette in Internet e il principio di esaurimento: dal “service as a service” al “service as a good”
Keynote Speaker
GIORGIO SPEDICATO, ricercatore a t.d. in diritto commerciale professore a contratto di diritto della proprietà intellettuale, Università di Bologna

ore 11.55 Discussant
DAVIDE SARTI, ordinario di diritto commerciale, Università di Ferrara

ore 12.25 Dibattito

ore 13.00 Lunch

ore 14.00 Sessione III: La comunicazione al pubblico di opere protette nella recente giurisprudenza della Corte di Giustizia UE
Keynote Speaker
ALESSANDRO COGO, associato di diritto commerciale, Università di Torino

ore 14.40 Discussant
MARCO RICOLFI, ordinario di diritto commerciale, Università di Torino

ore 15.10 Intervento
Stampanti 3D e proprietà intellettuale: il CPI a confronto con una futura evoluzione tecnologica
MARCO GIACOMELLO, dottorando di ricerca di diritto e nuove tecnologie, CIRSFID-Università di Bologna; avvocato in Milano

ore 15.40 Dibattito

ore 16.10 Conclusioni
LUIGI CARLO UBERTAZZI, ordinario di diritto commerciale, Università degli Studi di Pavia

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione professionale continua degli avvocati. Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Milano ha attribuito n. 4 crediti formativi al Convegno

Le iscrizioni si effettuano on-line dal sito www.cnpds.it

Segreteria scientifica ed organizzativa:
Fondazione Centro nazionale di prevenzione e difesa sociale-CNPDS
Via Palestro 12 – 20121 Milano
Tel. +39/0286460714
E-mail: cnpds.ispac@cnpds.it – Home page: www.cnpds.it

L’Open Access tra repository e editoria: policies, copyright, valutazione, Firenze, 21 ottobre 2015

In occasione della Settimana internazionale dell’open access la Commissione di Ateneo per l’Accesso aperto presenta l’incontro

L’Open Access tra Repository e Editoria: policies, copyright, valutazione

Mercoledì 21 ottobre 2015, ore 14.50 – 18.00
Università degli Studi di Firenze, Aula Magna, Palazzo Fenzi, via San Gallo, 10

Programma:

Saluti ai partecipanti: Rettore Alberto Tesi
Rettore eletto Luigi Dei
Direttore SAGAS Anna Benvenuti

Ore 15.00 Prima sessione: Presiede Mauro Guerrini, SAGAS, Commissione di Ateneo per l’Accesso aperto

intervengono
Simona Turbanti, Università di Pisa
Alcuni spunti sulla Valutazione della Qualità della Ricerca 2011-2014: criteri, nodi, ipotesi

Antonella De Robbio, Università di Padova
La gestione dei diritti entro un repository istituzionale: i vari volti delle versioni di un paper tra cessioni e licenze

Tessa Piazzini, SBA – Università di Firenze
Una proposta di revisione per la policy di Ateneo sull’accesso aperto: evoluzione dello scenario

Ore 16.30 Seconda sessione: Presiede Andrea Novelli, Presidente Firenze University Press
Presentazione e discussione del volume:
Via verde e via d’oro. Le politiche open access dell’Università di Firenze
a cura di Mauro Guerrini e Giovanni Mari

intervengono
Francesca Bernardini, Presidente Comitato Editoriale Sapienza Università Editrice
Mario Infelise, Presidente Edizioni Ca’ Foscari
Mauro Rossi, Direttore Edizioni Università di Trieste

Convegno su enforcement dei diritti di proprietà intellettuale oggi a Roma a partire dalle ore 15

Oggi lunedì 22 giugno, a Roma, si terrà all’Istituto Luigi Sturzo (Palazzo Baldassini, Via delle Coppelle, 35) il convegno “L’enforcement dei diritti di proprietà intellettuale e industriale in Italia. Stato dell’arte e soluzioni per il futuro“, organizzato dalla Bsa (Business Software Alliance).

Dalle ore 15 dopo i saluti della presidente Simonetta Moreschini, gli interventi di Renato Esposito (Aie), Federico Bagnoli Rossi (Fapav), Claudio Bergonzi (Indicam), Fabrizio Carotti (Fieg), Andrea Franceschi (Confindustria Radiotv), Enzo Mazza (Fimi), Paolo Agoglia (Siae).

Di seguito approfondimenti sulla normativa con gli avvocati Castiglioni, Sirani e Vaglio e tavola rotonda con la partecipazione, tra gli altri, di Francesco Posteraro (Agcom), Gabriella Muscolo (Agcm), Mario Catania (Presidente commissione anticontraffazione), Carmine Pirozzoli (Ministero Giustizia), Paola Riccio (Ministero Sviluppo Economico) e del Generale Gennaro Vecchione della Guardia di Finanza. Le conclusioni saranno affidate al Sottosegretario del Ministero della giustizia, Cosimo Ferri.

Fonte: www.siae.it

Convegno “La riforma della SIAE”, Brescia, 6 giugno 2015

Associazione CampoNitido per AltroCircuito / ARCI Comitato Provinciale di Brescia / Comune di Brescia /

nell’ambito del Percorso PROFESSIONE MUSICA

in Collaborazione col progetto Arci SCUOLA-BOTTEGA PER LA MUSICA

vi invitano al Convegno In-Formativo:

“LA RIFORMA DELLA SIAE”
Quali Prospettive per una vera tutela e promozione degli spettacoli dal vivo, degli Autori e dei Promotori

06 GIUGNO 2015
dalle ore 14.30 alle ore 17.30

WhiteRoom / Museo Santa Giulia

BRESCIA
Introduzione storica sulla gestione collettiva del diritto d’Autore in Italia e in Europa: “Dove siamo e come ci siamo arrivati”
Avv. Giovanni d’Ammassa > Esperto in Diritto d’Autore (Milano)
———————————-

Politiche Europee in materia di diritto d’autore: “Possibilità derivanti dalla normativa Europea”
On. Marina Berlinghieri (PD) > XIV Commissione (Politiche dell’Unione Europea) – Camera dei Deputati
———————————-

La legge di riforma della Siae: “Lavori in corso”
On. Roberto Rampi (PD) > VII Commissione (Cultura) – Camera dei Deputati
Claudio Cominardi > Deputato Movimento 5 Stelle Brescia
———————————-

Dalla direttiva 2014/26 alla riforma della SIAE: “Liberismo o Interventismo?”
Pierpaolo D’Emilio > Presidente CIDDAC (Associazione Italiana per la Difesa del Diritto d’Autore e Connessi)
———————————-

Interverrà riguardo la recente approvazione di una risoluzione al Senato, dedicata all’offerta culturale nel settore musicale:
Giordano Sangiorgi > Coordinatore MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti)
———————————

Introducono e moderano:
Romeo Grosso > Produttore/Operatore Culturale– Presidente Associazione CampoNitido
Marco Pardo > Presidente Provinciale ARCI Brescia
Francesco Temporin > Presidenza Regionale ARCI Lombardia
———————————

Ore 17:30/18:30 chiusura giornata incontri: “Aperitivo Musicato nel Chiostro” curato e offerto da Arci Provinciale Brescia

Comune Di Brescia / Arci Brescia / Ass. Cult.CampoNitido>AltroCircuito / Arci Regionale / Associazione Festa della Musica

Ingresso libero e gratuito
Consigliata la registrazione

brescia@arci.it
➟ 030 24 10 604

www.arcibrescia.it / www.arcilombardia.it
www.scuolabottega.com

Convegno “Quale tassazione per le opere d’arte?”, 11 giugno 2015, Università Milano Bicocca

QUALE TASSAZIONE PER LE OPERE D’ARTE?
Collezionismo, trasferimenti e mercato: questioni giuridiche e fiscali

giovedì 11 giugno 2015
Auditorium G. Martinotti – Università Milano Bicocca
via Vizzola 5, Milano

Creazione, commercio e detenzione di opere d’arte implicano questioni fiscali e giuridiche complesse: dalla qualificazione dell’attività dell’artista alla determinazione dei poteri degli eredi, dalla distinzione tra collezionista e mecenate al ruolo delle fondazioni e alla disciplina del margine e del diritto di seguito a carico di gallerie.
L’incontro, promosso dal Dipartimento dei Sistemi Giuridici dell’Università Milano Bicocca con il patrocinio dell’Associazione italiana degli Archivi d’artista e dell’Ordine dei Commercialisti, riunirà esperti del mondo e del mercato dell’arte per approfondire queste rilevanti problematiche.
Un dialogo fra artisti, operatori, giuristi, commercialisti sul tema dei profili fiscali e giuridici della circolazione delle opere d’arte in un contesto in cui l’arte continua a muovere grandi capitali, promuovendo importanti transazioni commerciali, mentre resta pressante il problema dei limiti alla circolazione internazionale delle opere d’arte ed al contempo il partenariato tra pubblico e privato per la produzione di cultura contemporanea non ha ancora raggiunto una efficace attuazione e valorizzazione.

Coordinamento Scientifico: Prof. Alessandra Donati.

PROGRAMMA

9.00 Registrazione

9.00 – 9.15 Saluti Rettore, Prof. Maria Cristina Messa

9.15 – 9.30 Saluti Presidente Ass. Italiana Archivi d’Artista, Dott. Filippo Tibertelli de Pisis

9.30 – 9.45 Prof. Alessandra Donati (UNIMIB),
Introduzione: La definizione di opera d’arte nel diritto fiscale e doganale
Presiede Prof. Alessandra Donati

9.45 – 10.00 Dott. Silvia Simoncelli (Curatrice e dir. Corso Avanzato in Contemporary Art Markets – NABA), Valore dell’opera e mercato

10.00 – 10.30 Dott. Pierpaolo Angelucci (Scarioni e Angelucci), Categorie di reddito e attività del collezionista

10.30 – 11.00 Avv. Massimo Sterpi (Jacobacci & Associati), L’Artista tra libertà del creatore e vincoli dell’imprenditore

Coffee Break

11.30 – 12.00 Dott. Patrizia Sandretto Re Rebaudengo (pres. Fondazione Sandretto), Avv. Riccardo Rossotto (R&P Legal), Fondazioni, mecenatismo e tassazione

12.00 – 12.30 Prof. Notaio Carlo Marchetti (UNIMI), La successione di Artisti e Collezionisti.

DISCUSSIONE

14.30 Ripresa Lavori
Presiede Prof. Gianmaria Ajani (Rettore UNITO)

14.30 – 15.00 Dott. Paolo Scarioni (Scarioni e Angelucci), Imprese e professionisti

15.00 – 15.30 Dott. Stefano Trettel (Tax Manager Gruppo Fininvest), Diritto di seguito;

15.30 – 16.00 Dott. Pietro Vallone, Galleria Massimo De Carlo, Galleria e Mercato;

16.00 – 16.30 Dott. Filippo Lotti (MD Sotheby’s Italia), Casa d’Asta e mercato internazionale

Breve Intervallo

16.45 – 18.30 Tavola Rotonda: “La circolazione internazionale di opere d’arte”
Coordina Dott. Alessandro Guerrini (Resp. Sviluppo Open Care – Servizi per l’Arte);
Avv. Giuseppe Calabi (CBM & Partners), Circolazione;
Avv. Maria Grazia Longoni Palmigiano (LCA & Partners), Trasporto;
Dott. Enrico Boglione (Presidente Aon), Assicurazione;
Dott. Antonio Trovamala, Voluntary Disclosure;
Dott. Marilena Pirrelli (Il Sole 24 Ore), Comparazioni.

Il Convegno è accreditato presso l’Ordine degli Avvocati e l’Ordine dei Commercialisti di Milano.

Per iscrizioni: sofia.augello@unimib.it

Si prega di inviare le comunicazioni per conoscenza anche al seguente indirizzo: giurisprudenza@unimib.it

“La direttiva enforcement antitrust (e la direttiva enforcement IP)”, Milano, 15 maggio 2015 (convegno AIDA)

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

XXVII incontro di Aida
La direttiva enforcement antitrust (e la direttiva enforcement IP)

Milano, Venerdì 15 maggio 2015
Sala Ricci – Centro Culturale San Fedele
Piazza San Fedele 4

Programma

ore 9.15 – Saluti
Fabio Rugge, Rettore all’Università di Pavia
Francesca Fiecconi, Corte di appello Milano, Scuola Superiore della Magistratura
Marina Tavassi, Presidente Sezione Specializzata, Tribunale di Milano

Presiede
Luigi Carlo Ubertazzi, professore ordinario all’Università di Pavia

Relazioni
Gli enforcement privato e pubblico
Giuliano Fonderico, ricercatore all’Università Luiss Guido Carli di Roma

Il danno risarcibile
Mario Todino, LLM Bruges

Il trasferimento del sovrapprezzo
Enrico Camilleri, professore ordinario all’Università di Palermo

La responsabilità solidale
Cristoforo Osti, professore ordinario all’Università degli studi del Salento – Lecce

La prescrizione
Massimiliano Granieri, professore associato all’Università di Brescia

Onere probatorio e prove
Marco De Cristofaro, professore ordinario all’Università di Padova

Consumatori ed enforcement antitrust
Josef Drexl, direttore Max Planck Institute for Innovation and Competition, Monaco

ore 14.00
Presiede
Josef Drexl, direttore Max Planck Institute for Innovation and Competition, Monaco

Relazioni
Accertamento amministrativo e giudizio risarcitorio
Biagio Giliberti, Università di Bari

L’accesso alle prove del procedimento amministrativo
Michele Trimarchi, dell’Università Luiss Guido Carli di Roma

La divulgazione delle prove
Giuseppe Finocchiaro, professore associato all’Università di Brescia

Attorney privilege e attorney product
Valeria Falce, professore associato all’Università Europea di Roma

Le sanzioni dell’ingiunzione di divulgazione
Emanuela Arezzo, professore aggregato all’Università di Teramo

Direttiva e principi del processo civile italiano
Andrea Giussani, professore ordinario all’Università di Urbino Carlo Bo

Conclude
Roberto Pardolesi, professore ordinario alla LUISS

Segreteria organizzativa del convegno
Paluc s.r.l. palucsrl@libero.it

Gli atti del convegno saranno pubblicati da Giuffrè in Aida 2015

Con il patrocinio di
Commissione UE – Rappresentanza Milano

Il Convegno è accreditato
dall’Ordine degli Avvocati di Milano con 6 crediti
dall’Ordine dei Commercialisti di Milano con 8 crediti
dall’Ordine dei consulenti IP con 5 crediti

L’evoluzione di ICANN: quale futuro per l’Internet governance? Convegno a Roma martedì 14 aprile con la partecipazione dell’Accademia Italiana del Codice di Internet

L’annuncio della volontà da parte della Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) di cambiare lo storico modello di governance di uno dei nodi più importanti della rete mondiale ha aperto mesi fa una partita dal cui esito dipenderà bona parte dell’assetto della futura governance di Internet.

I principali aspetti di questo scenario saranno analizzati nel corso de “L’Internet governance e l’evoluzione di ICANN”, convegno previsto per il prossimo martedì 14 aprile a Roma, presso l’Aula dei gruppi parlamentari della Camera di via Campo Marzio 78.

Ad introdurre i lavori sarà On. Antonello Giacomelli, Sottosegretario di Stato allo Sviluppo Economico, al quale seguirà l’intervento di Fadi Chehadé, Ceo di ICANN.

La tavola rotonda “Internet aperta: ruolo e accountability degli stakeholder” sarà moderata da Gildo Campesato (direttore Corriere delle Comunicazioni) e animata da Angelo Cardani (presidente di Agcom), Paolo Coppola (presidente Tavolo per l’innovazione), Renato Soru (europarlamentare), Giorgia Abeltino (Google), Juan Carlos De Martin (Nexa Center, Torino) e un videomessaggio di Vint Cerf (Google Chief Internet Evangelist e padre fondatore di Internet).

Alla seconda tavola rotonda “Le funzioni IANA e l’Internet del futuro”, che avrà come moderatore Luca De Biase (Nova 24), interverranno Stefano Quintarelli (presidente Comitato d’indirizzo di Agid), Lorenzo Pupillo (Telecom Italia), Domenico Laforenza (.it Registry), Giovanni Seppia (Eurid), Maurizio Goretti (Namex) e, con un videomessaggio, Demi Getschko (presidente di NIC.br e membro del board di CGI.br).

La terza tavola rotonda “Per una governance multi-stakeholder: il modello Brasile e noi”, con la moderazione di Arturo Di Corinto (Repubblica), vedrà infine alternarsi Paolo Barberis (Presidenza del Consiglio), Riccardo Luna (Digital Champion Italia), Luigi Dal Pino (Microsoft Italia), Alberto Gambino (Accademia Italiana del codice di Internet) e Cristina De Paoli (Save the Children Italia-eNacso), interventi ai quali si aggiungerà l’ultimo videomessaggio, quello di Manuel Castells (University of Southern California).

Per partecipare è necessario accreditarsi inviando una email a: ufficiostampa.giacomelli@mise.gov.it.

Più libri più liberi: il 6 dicembre a Roma un’indagine AIE quali-quantitativa racconta gli universi narrativi e di mercato che nascono oggi dai libri

Da un libro, un universo (narrativo e pure di mercato). E’ proprio così: quelli che erano fino a poco tempo fa percorsi creativi e autoriali, mondi narrativi, occasioni di consumo, mercati ancora relativamente separati e autonomi stanno progressivamente, ma in modo inarrestabile, convergendo. Vale non più solo per libri e film, ma pure per le serie tv (anche distribuite attraverso il web) e i libri o i videogiochi e i libri (e sempre viceversa).

Quali sono le dimensioni produttive dei vari settori e gli interscambi produttivi? Basti un solo dato: circa un film su quattro nelle sale nasce da un libro. Nel 2009 i film che erano tratti da libri (talvolta in edizioni diverse) rappresentavano il 23,1% delle uscite nelle sale italiane, nel 2012 salgono al 25,6% e hanno una quota pressoché analoga nel 2013: 24,4%. Se la crescita è anche dovuta a edizioni (soprattutto nell’ambito del fumetto e della graphic novel o della letteratura di genere) con una loro serialità anche editoriale, il processo appare comunque consolidato e in crescita sul medio-lungo periodo. Una trasformazione che riguarda tutto il settore se nel 2013 il 21% di questi titoli è pubblicato da piccole e medie case editrici.

Di tutto questo si parlerà a Più libri più liberi nel convegno -organizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE), in collaborazione con IE-Informazioni editoriali e Anica- Libri, film, serie tv e videogiochi: universi narrativi e di mercato, in programma sabato 6 dicembre alle 11 nella Sala Smeraldo al Palazzo dei Congressi all’EUR in occasione della presentazione dell’aggiornamento dell’indagine che l’Ufficio studi AIE realizza dal 2009 sul tema Libri&Film ma allargando in questa edizione lo sguardo alla serialità televisiva, ai videogiochi e alle loro relazioni con il modo delle aziende editoriali. Interverranno Roberto Recchioni (Sergio Bonelli Editore), Giovanni Peresson (Ufficio studi AIE) e Elena Vergine Giornale della Libreria»).

“Le nuove frontiere dell’innovazione tra diritto d’autore e brevetto”: video, audio e materiali del convegno del 29 ottobre

Sono disponibili online i video, gli audio e le slide di “Le nuove frontiere dell’innovazione tra diritto d’autore e brevetto”, convegno che ha avuto luogo nella giornata di mercoledì 29 ottobre 2014, a Roma, e organizzato dalla sinergica collaborazione tra la Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore del MiBACT e l’Università Europea di Roma, attraverso il Centro di Ricerca d’eccellenza per il Diritto d’Autore (CREDA).

L’evento, inserito tra le iniziative del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio UE, ha avuto l’intento di dare alcune risposte concrete alle molte sfide da affrontare in ambito di tutela e sviluppo della proprietà intellettuale.

Per i materiali audiovisivi:
http://www.dimt.it/2014/11/17/le-nuove-frontiere-dellinnovazione-tra-diritto-dautore-e-brevetto-video-audio-e-materiali-del-convegno-del-29-ottobre/

Giornata di studio “DIRITTO D’AUTORE in MOSTRA. Gestione del diritto d’autore nella organizzazione delle mostre d’arte”, Roma, 4 dicembre 2014

Giornata di studio
DIRITTO D’AUTORE in MOSTRA
Gestione del diritto d’autore nella organizzazione delle mostre d’arte

Roma, Palazzo delle Esposizioni
4 dicembre 2014 h. 9.30 – 18.00

Programma

Ore 9.30 Registrazione partecipanti

Ore 10.00 Apertura dei lavori
Mario De Simoni, Direttore Generale
Azienda Speciale Palaexpo
Saluto di benvenuto

Relazioni Introduttive alla norma giuridica sul Diritto d’Autore in ambito museale

Rossana Rummo, Direttore Generale
Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali ed il Diritto d’autore
La tutela del Diritto d’Autore nella divulgazione e promozione del patrimonio artistico

Paolo Marzano
Presidente del Comitato Consultivo Permanente per il Diritto d’Autore Mibact
I rapporti tra sedi espositive pubbliche, titolari dei diritti d’autore e proprietari delle opere

Alberto M. Gambino
Professore Ordinario di Diritto Privato, Università Europea di Roma
Libere utilizzazioni delle opere d’arte nell’ambito dell’attività espositiva

Andrea Giussani
Professore Ordinario di Diritto Processuale Civile, Università di Urbino
Divulgazione e riproduzione delle opere d’arte nel contesto delle nuove tecnologie

Paolo Agoglia
Capo Ufficio Legislativo e Rapporti istituzionali S.I.A.E.
Il ruolo dell’Ente di gestione collettiva nello sfruttamento delle opere dell’arte visiva. Riflessi sulle licenze
transnazionali

Vittorio Ragonesi
Presidente del Gruppo Proprietà intellettuale del Consiglio dell’Unione Europea
Novità normative e scenari di riforma del “diritto dell’arte” in ambito europeo

Ore 13.00 – 14.30 Pausa

Ore 14.30 Tavola Rotonda: La gestione del diritto d’autore nella filiera delle mostre d’arte
Moderatori
Flaminia Nardone (Azienda Speciale Palaexpo)
Federico Mastrolilli (Dottorato Università Europea di Roma, Centro ricerca di Eccellenza per il Diritto d’Autore – CREDA)

Interventi
Graziella Gnozzi / Sabina Tommasi Ferroni dell’ Azienda Speciale Palaexpo
Breve introduzione alla tavola rotonda

Paolo Lanteri dell’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale
Presentazione della guida “Managing Intellectual Property for Museums”

Maria Concetta Cassata
Direttore del Servizio III della Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali e il
diritto d’autore
Il Registro Pubblico generale e le prospettive in tema di opere orfane

Maria Vittoria Marini Clarelli
Direttore Galleria nazionale Arte Moderna
L’Archivio fotografico pubblico

Alessandro Ferretti
Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Umbria
La riproduzione delle opere d’arte nel Codice dei beni culturali

Claudio De Polo
Presidente Fondazione Archivio Alinari
Sfruttamento delle immagini e rapporti con la sede espositiva dell’opera riprodotta con particolare riguardo alla fotografia

Enrico Bellini
Public Policy di Google
Le piattaforme web come supporto e valorizzazione delle mostre

Silvia Stabile
Avvocato
Il prestito di opere d’arte per mostre temporanee

Massimo Sterpi
Avvocato
I primi e gli ultimi della classe: le legislazioni estere sull’organizzazione di mostre d’arte

Ore 18.00 Conclusioni e considerazioni per la stesura di un documento comune che raccolga le istanze del settore

Per accreditarsi chiamare allo 06 48941211 oppure scrivere a ufficio.catalogo@palaexpo.it

Convegno “Governance di Internet ed efficienza delle regole: verso il nuovo regolamento europeo sulla privacy”, Roma, 13 novembre 2014

Convegno “Governance di Internet ed efficienza delle regole: verso il nuovo regolamento europeo sulla privacy”
giovedì 13 novembre p.v., dalle 14:00 alle 18:00
Sala Spazio Europa, via IV Novembre, 149, Roma.

INTERVENGONO

Antonello Soro
Garante per la Protezione dei Dati Personali

On. Lorenza Bonaccorsi
Commissione Parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi

On. Michele Meta
Presidente Commissione Trasporti, Poste e Comunicazioni – Camera dei Deputati

Discussants

Prof. Oreste Pollicino
Università Bocconi
Accademia Italiana del Codice di Internet
Ancora su Google Spain: il ruolo degli articoli 7 e 8 della Carta di Nizza e quello (mancato) dell’art. 11 della stessa.

Prof. Giorgio Resta
Università di Bari
Accademia Italiana del Codice di Internet
Cooperazione e competizione regolatoria nei rapporti EU-US: la Proposta di Regolamento alla luce del c.d. Datagate

Prof. Salvatore Sica
Università di Salerno
Accademia Italiana del Codice di Internet
La privacy: meno regole, più diritto.

Keynote Speech

Presidenza
Prof. Stefano Rodotà

Presidente Commissione per i diritti e i doveri relativi ad Internet presso la Camera dei Deputati

Nell’occasione verrà presentata l’Accademia Italiana del Codice di Internet.

Convegno “Infrastrutture di ricerca e infrastrutture digitali”, Roma, 13 e 14 novembre 2014

Si svolgerà il 13 e 14 novembre prossimo a Roma, presso la Biblioteca Nazionale Centrale la conferenza internazionale il convegno “INFRASTRUTTURE DI RICERCA E INFRASTRUTTURE DIGITALI” che ha l’obiettivo di analizzare come la collaborazione avviata tra i fornitori di Infrastrutture digitali e le Infrastrutture di ricerca, operanti nel settore dei Beni Culturali possa rispondere alle sfide globali attraverso una maggiore integrazione delle infrastrutture di dati e nuove metodologie di ricerca nel campo del patrimonio culturale.

L’ evento, curato dall’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane, è organizzato in collaborazione con la Commissione Europea e il progetto europeo ARIADNE, che sta realizzando l’infrastruttura di ricerca europea per l’archeologia ed è inserito nel programma ufficiale del Semestre di Presidenza Italiano.

Verrà fornita una panoramica dei principali aspetti strategici, scientifici e organizzativi collegati allo sviluppo di comunità multidisciplinari virtuali di ricercatori e esperti del patrimonio culturale, analizzando le potenzialità e i servizi offerti dalle
Infrastrutture digitali per rafforzare la cooperazione internazionale della ricerca con una visione aperta e interdisciplinare.

La prospettiva che si apre con l’iniziativa europea Horizon 2020, è infatti il potenziamento della collaborazione tra infrastrutture di ricerca e fornitori di Infrastrutture digitali per promuovere una maggiore efficienza e produttività della ricerca grazie ad un sistema di accesso affidabile che permetta in maniera semplice l’individuazione e riutilizzo dei dati.

Il programma della conferenza presenta una sessione di apertura con le considerazioni politiche, una sessione che introduce i servizi offerti dalle Infrastrutture digitali e alcuni aspetti organizzativi per la cooperazione internazionale della ricerca e una sessione in cui saranno presentate le più importanti infrastrutture di ricerca operanti nel settore dei beni culturali, delle arti e delle scienze umane .

Il Semestre di Presidenza Italiana rappresenta un’occasione strategica per proporre un piano di lavoro condiviso a livello europeo per lo sviluppo di comunità di ricerca multidisciplinari che attraverso le infrastrutture digitali e i servizi connessi potranno migliorare la cooperazione internazionale e mettere a punto metodologie di ricerca innovative nel campo del patrimonio culturale digitale.

La partecipazione alla conferenza è libera, previa registrazione on-line, è prevista la traduzione simultanea inglese/italiano.

Per ulteriori informazioni, per consultare il programma e registrarsi si veda il sito web http://www.otebac.it/internationalconference/

Bologna: KeepOn Festival il 12 e 13 settembre

Il prossimo raduno del circuito KeepOn, che raggruppa con il sostegno di Tuborg oltre un centinaio fra promoter, direttori artistici e manager di altrettanti club italiani, è in calendario venerdì 12 e sabato 13 settembre, per la prima volta nella città di Bologna.

Il festival di KeepOn ha trovato casa sotto le due torri grazie alla partnership con Modernista (www.modernista.org) ed è associato a Tutto Molto Bello, il torneo di calcetto per etichette indipendenti organizzato da Sfera Cubica e Locomotiv Club, in programma sabato 13 e domenica 14 settembre.

Venerdì 12 è in agenda KeepOn LIVE MUSIC Conference, una giornata di confronto, discussione e lavoro che avrà luogo in una sede prestigiosa e simbolicamente rilevante quale il Museo Internazionale della Musica di Bologna (www.museomusicabologna.it), al cui interno si svolgerà una serie di incontri, tavole rotonde, workshop e presentazioni riservata agli addetti ai lavori.
Da non perdere il convegno sulla riforma del diritto d’autore in Italia con gli interventi dei parlamentari Francesca Bonomo, Celeste Costantino e Andrea Romano.

Per maggiori informazioni:
http://www.keepon.it/portal/IT/pages/homepage

Convegno annuale AIDA “I vent’anni dei TRIPs”, Pavia, 12 e 13 settembre 2014

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

XXIII incontro di diritto industriale

I vent’anni dei TRIPs

Venerdì 12 e sabato 13 settembre 2014
Università di Pavia – Aula Volta
Via Strada Nuova 65
Pavia

Segreteria organizzativa del convegno
CM s.r.l.
02833991 – info@ubertazzi.it

Gli atti del Convegno saranno pubblicati da Giuffré in Aida 2014

Il convegno è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Pavia con (3+3) 6 crediti

Programma

Venerdì 12 settembre 2014
ore 14.30
Saluti delle Autorità
Presiede
Mario Libertini, Preside della Facoltà di Giurisprudenza di U.T.I.U

Relazioni
L’espansione del modello europeo
Elisabetta Fusar Poli, professore aggregato all’Università di Brescia

TRIPs e diritto dei trattati e delle organizzazioni internazionali
Tullio Scovazzi, professore ordinario all’Università di Milano-Bicocca

TRIPs e diritti fondamentali
Lauso Zagato, professore associato all’Università Ca’ Foscacri

TRIPs e il sistema delle fonti
Angela Lupone, professore ordinario all’Università di Milano
Riduzione ed unificazione dei sistemi
Marco Ricolfi , professore ordinario all’Università di Torino

Sabato 13 settembre 2014
ore 10.00
Presiede
Luigi Carlo Ubertazzi, professore ordinario all’Università di Pavia

Relazioni
Proliferare delle fonti, armonizzazione e certezza
Francesco Macario, professore ordinario all’Università di Roma Tre

Nomofilachia ed enforcement internazionale
Bruno Sassani, professore ordinario all’Università di Roma Tor Vergata

Le politiche cinesi di attuazione dei TRIPs
Marina Timoteo, professore ordinario all’Università di Bologna
Angela Carpi,ricercatore a t.d. all’Università di Bologna

Le politiche indiane di attuazione dei TRIPs
Domenico Francavilla, professore associato all’Università di Torino

Roma: convegno “Gestione del Diritto d’Autore nella Filiera Digitale” il prossimo 26 giugno 2014

Con la nascita di nuove forme di fruizione di un prodotto audiovisivo, e il conseguente rapido avvento di un mercato unico digitale, l’industria audiovisiva è costretta a rivedere i parametri e le procedure che hanno regolato la filiera sinora.

Giovedì 26 giugno 2014, presso la Casa del Cinema di Roma, organizzato da ISAN Italia, si terrà il convegno internazionale, “GESTIONE DEL DIRITTO D’AUTORE NELLA FILIERA DIGITALE” in cui sono previsti illustri Relatori Istituzionali nonché Internazionali, tra i quali anticipiamo: Nicola Borrelli (Direttore Generale Cinema MiBACT), Idzard van der Puyel (Segretario Generale PROCIREP/ANGOA/EUROCOPYA), Federico Scardamaglia (Amministratore Delegato di ISAN Italia), Helena Segersten (Direttore Sviluppo Tecnologico IDA – International Documentation on Audiovisual works), Giorgio Assumma (Presidente Istituto Giuridico dello Spettacolo e dell’Informazione). Aprirà il convegno il Presidente di ISAN Italia Adriano De Micheli.

ISAN ITALIA, nasce dalla sinergia di ANICA e APT, in compartecipazione con la SIAE, che al pari di altre società europee per la gestione dei diritti d’autore, auspica e promuove il processo di codifica delle opere audiovisive.
http://cinemaitaliano.info/news/24219/a-roma-il-convegno-gestione-del-diritto-d.html

Roma: III° Convegno Italo-francese sulla Proprietà Intellettuale “Le opere derivate ed i brevetti indipendenti” il 13 giugno 2014

III° CONVEGNO ITALO-FRANCESE SULLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE

Le opere derivate ed i brevetti dipendenti

Venerdì 13 giugno 2014, ore 15:00
LUISS Guido Carli
Aula Giovanni Nocco – Via Parenzo, 11 – Roma

ORE 14:45
Indirizzo di saluto
Antonio Nuzzo, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza LUISS Guido Carli

Introduce e coordina
Gustavo Olivieri, LUISS Guido Carli

I. Le opere derivate
Ore 15:00
André Lucas, Université de Nantes
L’eccezione di uso “trasformativo”di un’opera nel diritto d’autore

15:30
Gustavo Ghidini ed Eleonora Sbarbaro, LUISS Guido Carli
I derivati culturali

16:00
Carine Bernault, Université de Nantes
Il sequel nelle opere audiovisive

16:30 Coffee break

II. I brevetti dipendenti

Ore 17:00
Jean-Pierre Clavier , Université de Nantes
Le creazioni industriali dipendenti nel diritto francese

17:30
Rosaria Romano, Università G. d’Annunzio Chieti-Pescara
L’innovazione tecnologica dipendente

18:00
Valeria Falce, Università europea di Roma
Segreto industriale, opere derivate e brevetti dipendenti

Interventi programmati
Giulia Cortesi, Avvocato dell’ordine di Roma e di Parigi
Pietro Ilardi e Sandra Latocca, Avvocati dell’ordine di Roma

Info
Giulia Cortesi
cortesi.giulia@gmail.com

Si prega di confermare la partecipazione all’indirizzo e-mail osservatorioproprietaintellett@luiss.it

Roma: “E Mozart finì in una fossa comune: vizi e virtù del copyright” il 22 maggio

Segnaliamo l’incontro dibattito sul diritto d’autore che si terrà presso la Pontificia Università Urbaniana il 22 maggio 2014 (ore 10,30 Aula Newman) in margine alla presentazione del volume di Fabio Macaluso, “E Mozart finì in una fossa comune: vizi e virtù del copyright”.
Interverranno: Deborah De Angelis (studio legale DDA), Giuseppe Rossi (docente IULM), Claudia Napolitano (presidente UPI), Piero Attanasio (AIE), modera Paolo Del Debbio.

Per maggiori informazioni:
http://iscrizioni.urbaniana.edu/Urbaniana/Pdf/Macaluso%20Presentazione.pdf