Pronti 750 emendamenti al DL Urbani

750 sono gli emendamenti al DL Urbani che il senatore Cortiana (Verdi) ha presentato al Senato, con l’obiettivo di impedire la ratifica della norma. Se tutti gli emendamenti saranno discussi, il Senato sarà costretto a un tour de force per approvare il disegno di legge entro il 22 maggio, data di scadenza dei 60 giorni necessari per la ratifica del provvedimento governativo.
Nel mentre la relatrice alla Camera, l’on. Carlucci, durante una trasmissione su Radio24, ha espresso rammarico per l’introduzione nel provvedimento dell’emendamento che ha introdotto la locuzione “per trarne profitto”, che di fatto porterebbe sanzioni penali a carico degli utenti. La Carlucci si è giustificata adducendo “la mancanza di tempo di verificare tutto quello che stavamo proponendo”.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Controlla anche

Il traduttore sparisce dall’elenco degli autori dell’opera cinematografica

Nell'articolo 44 della legge 22 aprile 1941 numero 633 (l.d.a.), che disciplina i diritti degli autori dell'opera cinematografica, nell'elenco degli autori è stato prima inserito anche il traduttore, e poi lo stesso, pochi mesi dopo, è stato eliminato.