Possibili “buchi” nella sicurezza di Morpheus

Morpheus, il popolare sistema di file sharing, presenta alcuni problemi relativi alla protezione dei dati degli utenti.
Infatti un test effettuato ha consentito a esperti della sicurezza di generare una lista random di utilizzatori del sistema e accedere ai file contenuti nell’intero hard-disk di detti utilizzatori e quindi non solo ai file posti nella cartella deputata al contenimento dei dati condivisi.
Il pericolo è quindi che chiunque possa accedere anche ai dati personali contenuti nei computer degli utenti di Morpheus ed effettuare copie di tali file.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.