EMusic e Napster, una nuova guerra’

Pochi giorni fa EMusic aveva annunciato di aver sviluppato un motore che le consente di sapere quali sono gli utenti Napster che scaricano “la propria musica”. Ora Napster replica di aver iniziato a tenere sotto controllo il modo in cui il motore di EMusic interagisce con il sistema di Napster.
Gli osservatori però, visto che EMusic non conserva né conserverà i dati personali di alcun utente, ritengono molto difficile che Napster possa provare una violazione della privacy da parte di EMusic.
La redazione – Fonte: MSNBC

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.