Secondo Simposio Antipirateria AEPOC il prossimo 21 ottobre ad Amsterdam

AEPOC (Association Européenne pour la Protection des Oeuvres et Services Cryptés) terrà il Secondo Simposio Antipirateria il prossimo ottobre ad Amsterdam. Il luogo è stato prescelto anche in considerazione della presidenza olandese della Unione Europea.
La precedente edizione svoltasi a Vicenza aveva registrato la partecipazione di 120 professionisti.
Per quest’anno è prevista una partecipazione ancora maggiore in grado di sviluppare ulteriormente il dialogo tra l’industria dei media e coloro i quali elaborano le norme.
Di seguito il programma degli incontri:

Europe
Value and perspectives of the Conditional Access Directive Caroline Loup, E.U. Commission

National Policy
Fighting piracy and promoting legal offers recent government decisions in France Jean Berbinau, Member of the French Governmental Advisory Board on Information
Technology

Insight I
Pay media and public interest
Prof. Dr. Nico van Eijk, Institute for Information Law, University of Amsterdam

Insight II
Copyright law and the protection of encrypted services
Job Rietkerk, DLA SchutGrosheide

Insight III
Public-private partnership in fighting piracy
Tim Kuik, Stichting BREIN

Background I
The best of both worlds a strategy for content protection
Doug Lowther, Irdeto Access

Background II
The role of technology in protecting electronic pay media Mathieu Goudsmits, Philips.

Moderatore del Simposio sarà l’Avv. Davide Rossi, Segretario Generale di AEPOC.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.