NTT Comware sviluppa nuovi sistemi di gestione del copyright digitale

NTT Comware, una sussidiaria appartenente al Gruppo NTT, ha sviluppato due sistemi digitali di gestione del copyright: un sistema digitale di autorizzazione e un sistema digitale dinamico di gestione dei diritti.
Il sistema di autorizzazione archivia i dati per termini, condizioni e prezzi richiesti da parte dei proprietari dei contenuti digitali per la loro riproduzione o distribuzione sotto licenza, per una facile consultazione da parte dei distributori. Il sistema è basato sul Content ID Management system (Sistema di Gestione delle Identità dei Contenuti), una piattaforma patrocinata dal Content ID Forum.
Il sistema digitale dinamico di gestione dei diritti usa delle chiavi di codifica per assicurare che l’utente possa scaricare in sicurezza i contenuti digitali. Un sistema di codifica flessibile permette al distributore dei contenuti di emettere chiavi di codifica diverse per diversi tipi di contenuti digitali, come raccolte e versioni a basso costo.
La compagnia ha in programma di sviluppare un’applicazione che permetterà di inserire questa sistema di gestione dei diritti in Microsoft Windows Media Player.
Mentre i due sistemi possono essere usati separatamente, la loro combinazione fornirà ai distributori una piattaforma con un livello di protezione maggiore contro la pirateria.

La redazione (traduzione di Daniela Torrisi)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.