Vaticano: emanata una nuova legge sul diritto d’autore

Il 19 marzo scorso è stata emanata la nuova legge sul diritto d’autore dello Stato Città del Vaticano.
Secondo il commento pubblicato ieri sull’Osservatore Romano, la legge “recepisce la normativa vigente in Italia ma, a differenza della legge del 1960, è stato opportunamente previsto che i futuri adeguamenti della fonte italiana si intenderanno automaticamente recepiti senza bisogno di ulteriori atti formali. L’aggiornamento vuole tutelare maggiormente l’immagine, e i contenuti dell’insegnamento del Papa in un’epoca in cui la riproducibilità tecnica, grazie alle nuove tecnologie, è enormemente agevolata: la maggiore facilità di diffusione dei dati, se da un lato rende sempre più accessibile il patrimonio delle informazioni in ogni parte del mondo, favorendo la stessa opera evangelizzatrice, dall’altro richiede una maggiore attenzione per garantire l’integrità dei contenuti, soprattutto quando questi facciano riferimento all’insegnamento evangelico o al magistero ecclesiastico”.
Fonte: www.siae.it

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.