La parodia di Bush e Kerry in cartoon viola il copyright’

Sono ormai settimane che su tutti i principali network televisivi degli Stati Uniti d’America circola un filmato per la prima volta apparso sul sito dei suoi creatori, www.jibjab.com, di Evan e Gregg Spiridellis, con il titolo “This Land”.
Il filmato mostra, con uno stile che ricorda “South Park”, George W. Bush e John F. Kerry sfottersi vicendevolmente per arrivare primi alla Casa Bianca. Il filmato on-line è in flash, la musica su cui è basato “This Land Is Your Land”, un classico del repertorio folk americano scritto da Woody Guthrie.
Ed ora gli Spiridellis, dopo aver ricevuto le attenzioni dei media ed i complimenti di mezzo mondo, se la devono vedere con la Ludlow Music, proprietaria dei diritti sulla canzone.
La JibJab Media, ha fatto sapere l’avvocato della Ludlow Music Paul LiCalsi, non ha mai chiesto né tanto meno ricevuto licenza per l’utilizzo del brano in questione, e così la scorsa settimana ha fato pervenire agli Spiridellis un atto di “cease and desist” affinché togliessero dal web il brano di Guthrie. La JibJab Media ha dal canto suo fatto sapere che nell’atto non era previsto un termine ultimo di attuazione dello stesso, e che spera di poter risolvere la questione privatamente con la controparte, senza giungere ad una soluzione giudiziale.
D’altro canto gli Spiridellis hanno fatto sapere di essersi sempre sentiti al sicuro nell’uso del brano, visto che secondo il loro avvocato rientrerebbe entro il termine di “fair use” stabilito dalla legge: il concetto di “fair use” permette infatti un uso limitato dell’opera protetta da copyright se allo scopo di implementare o illustrare una critica, una notizia, la ricerca e l’educazione. Il “fair use'”considera inoltre se l’opera coperta da copyright venga utilizzata per trarne profitto, quale tipo di opera venga utilizzata, in quanta parte essa sia usata ed infine se l’autore dell’opera ne derivi una perdita in termini economici.
“E per noi”, ha detto Gregg Spiridellis, ‘questo è “fair use” a fini satirici, punto e basta.’

La redazione (Alessandro di Francia)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.