Harry Potter di nuovo in Tribunale per plagio

L’autrice J.K. Rowling ha accusato uno scrittore russo, Dmitry Yemets, di aver copiato le proprie opere e ha chiesto a una Corte olandese di bloccare la pubblicazione di uno dei romanzi in Olanda.
In particolare Rowling ha chiesto di bloccare l’uscita della prima edizione occidentale di “The Magic Double Bass”, che, secondo l’autrice di Harrry Potter, sarebbe la copia di “Harry Potter e la pietra filosofale”.
Il romanzo russo ha per protagonista una ragazza di nome Tanya Grotter, che ha molto in comune con Potter. Entrambi sono orfani, hanno segni strani nel viso, hanno poteri magici e combattono un nemico troppo terribile per essere nominato.
L’autore russo si difende affermando che il suo lavoro sarebbe una parodia.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.