BPI rende noti i risultati dell’ultimo quarto: è un anno record

Il terzo quarto del 2004 conclude trionfalmente 12 mesi, a detta di BPI, da record per quanto concerne le vendite di album nel Regno Unito che hanno raggiunto quota 237 milioni di unità , la maggior quantità mai registrata.
Inoltre grazie al download (legale) dalla Rete, secondo quanto riportato da BPI, la vendita dei singoli è aumentata nel terzo quarto del 9,4%.
Impressionante anche l’aumento delle vendite di DVD che rispetto al 2003 ha registrato un incremento del 52,1%.
I risultati riportati sono decisamente interessanti ed estremamente positivi e testimoniano lo stato di salute del mercato britannico nonostante i gravi problemi generati dal fenomeno della pirateria.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.