BMG incrementa i titoli musicali disponibili per il download

Più di 2.900 titoli disponibili per il download a pagamento sul sito di BMG. L’incremento dei titoli avviene grazie agli investimenti che BMG sta effettuando per il web, e soprattutto grazie all’alleanza con Napster, che sarà presto trasformato in un servizio di scambio di file musicali a pagamento.
Il servizio di download di BMG è attualmente separato da Napster, ma BMG ha già annunciato che una volta conclusasi la bagarre giudiziaria, tutto il proprio repertorio sarà reso disponibile all’interno di Napster.
Nel frattempo le altre grandi case discografiche (Universal Music, Sony Music 6758.T , AOL Time Warner Inc.’s AOL.N Warner Music e EMI Music) stanno sviluppando i propri servizi di streaming musicale in competizione con Napster.
E gli utenti di Napster’ Pare che vogliano migrare presso altri provider di servizi file-sharing come Aimster, Gnutella, Toadnode e WinMX.
La redazione – Fonte: Reuters

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.