Azienda di Filadelfia commercializza DVD contenenti vecchi programmi TV a due dollari

Global Multimedia Corp. una azienda di Filadelfia ha immesso sul mercato una serie di DVD al prezzo di due dollari contenenti raccolte di vecchi programmi e serie della TV statunitense. Sembra che Global non sia la sola azienda coinvolta nella predetta produzione, ma che in totale siano una mezza dozzina le imprese presenti in questo settore del mercato dell’intrattenimento.
Secondo quanto dichiarato dal COO dell’azienda Gary Delfiner, che vanta una buona esperienza lavorativa nel settore video precedentemente a questo incarico, si tratta di una operazione perfettamente legale in quanto i programmi risultano essere di pubblico dominio, cosa che consente all’azienda di non dover corrispondere diritti consentendo quindi di praticare prezzi particolarmente favorevoli.
Il motivo di ciò non è da ascriversi al termine del periodo di protezione del copyright, i programmi sono infatti relativamente recenti rispetto alla durata prevista per tutela nella legislazione statunitense, ma al fatto che gli autori non hanno registrato le opere correttamente e quindi le stesse risultano ora di pubblico dominio.
Delfiner ha inoltre assicurato che i legali dell’azienda hanno accertato la presenza delle condizioni descritte relativamente ai programmi digitalizzati e commercializzati dichiarando quindi di sentirsi al sicuro da possibili azioni da parte degli aventi diritto.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.