Aumentano i sequestri di DVD contraffatti in UK

Federation Against Copyright Theft (FACT) ha annunciato di avere confiscato tra gennaio e marzo di quest’anno 680.000 DVD pirata in Gran Bretagna con un incremento del 41% rispetto allo stesso periodo del 2004.
Industry Trust for IP Awareness ha dichiarato che il valore stimato del mercato dei DVD contraffatti nel 2004 si aggirava attorno ai 600 milioni di Sterline ed è prevista una crescita sino a raggiungere quota un miliardo entro i prossimi tre anni.
I dati, inoltre, evidenziano in sempre maggior misura la stretta connessione che si sta instaurando tra il crimine organizzato e l’attività di contraffazione dei supporti che affianca ormai lo spaccio di sostanze stupefacenti.
Secondo Lavinia Carey direttore generale di British Video Association non vi è ancora la coscienza nei cittadini del fatto che la pirateria sia un crimine e che l’acquisto di prodotti contraffatti porti denaro nelle tasche delle organizzazioni criminali.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.