Accordo Sony/indipendenti per la distribuzione di musica in Rete

Le maggiori associazioni di etichette indipendenti di Gran Bretagna Francia e Germania, hanno concluso un accordo con Sony allo scopo di distribuire i brani delle stesse attraverso il nuovo servizio di distribuzione online messo a punto da Sony e denominato Connect.
L’accordo di licenza è inizialmente previsto per 75.000 brani e inizialmente coinvolgerà il servizio messo a punto dal colosso giapponese in Europa, il cui lancio è previsto per questo mese.
Il servizio prevede la commercializzazione di brani in diversi formati, naturalmente compatibili con tutti i diversi lettori Sony a un prezzo a partire da 0.99 euro.
L’importanza dell’accordo è stata sottolineata da Robert Ashcroft, Senior Vice-President Sony Network Services Europe,che ha anche evidenziato come la distribuzione di musica in Rete sia considerata da Sony strategicamente fondamentale per lo sviluppo dell’azienda nel settore dell’entertainment.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.