321 Studios si oppone nella causa intentata dalle major

321 Studios, un noto produttore di software per la duplicazione dei DVD, ha annunciato di avere avviato una azione legale, in opposizione alla quella intentata dalle Major nel mese scorso, presso la Corte Distrettuale del Nord California.
321 Studios ha chiesto alla Corte di respingere la richiesta di provvisoria esecuzione’ avanzata da Metro Goldwyn-Mayer Studios, TriStar Pictures, Columbia Pictures Industry, Time Warner Entertainment, Disney Enterprises, Universal City Studios e Saul Zaentz Company all’inizio di quest’anno.
L’azione ha come obiettivo rendere impossibile ai consumatori la realizzazione di copie di sicurezza dei DVD acquistati vietando l’uso dei software prodotti da 321 Studios. La richiesta si basa sulla tesi che i programmi sviluppati violino il Digital Millennium Copyright Act (DMCA).

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.