Studente multato in Norvegia per pirateria musicale

Una corte norvegese ha multato uno studente per avere realizzato un sito molto simile a Napster nel quale, quindi, gli utenti potevano scaricare musica liberamente, semplicemente ciccando su alcuni link, senza che fossero state ottenute le necessarie autorizzazioni dai titolari dei diritti.
Il caso è il primo di tale genere in Norvegia.
La decisione della corte è stata salutata con sollievo dal rappresentate IFPI norvegese che ha definito il fatto come una importante vittoria.
Frank Bruvik, 24 anni, è stato condannato al risarcimento di una somma pari a 100.000 corone danesi, in relazione alle perdite causate all’industria discografica.
E’ assai probabile che Bruvik appellerà la decisione della corte.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.