SIAE e Microsoft si incontrano per una campagna di comunicazione sulla pirateria

Il Vicepresidente di Microsoft Corporation, Umberto Paolucci, ha recentemente incontrato il Commissario Straordinario della SIAE, Mauro Masi, per affrontare i temi della pirateria multimediale, che causa in Italia danni economici quantificabili, secondo le ultime stime disponibili, in oltre 1 miliardo di euro all’anno.
SIAE e Microsoft intendono realizzare una campagna di comunicazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e il mercato sui danni di questo fenomeno, che in Italia colpisce 44 mila aziende di Information Technology, causando una perdita, secondo le stime, di oltre 40 mila posti di lavoro.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.