Home » News » Antipirateria » Palermo: Sequestrato dalla Guardia Di Finanza deposito con migliaia di Cd falsi

Palermo: Sequestrato dalla Guardia Di Finanza deposito con migliaia di Cd falsi

Un’operazione antipirateria e’ stata portata a termine, nei pressi della via Bandiera a Palermo, dai militari della sezione mobile del nucleo provinciale di polizia tributaria. Denunciati 3 responsabili appartenenti allo stesso nucleo familiare ed il sequestro di un ingentissimo quantitativo di prodotti fonovideografici di provenienza illecita.
I militari hanno scoperto un deposito per lo stoccaggio di Cd e di Play Station, di contrabbando. Già da qualche tempo le fiamme gialle stavano in allerta e sospettavano l’esistenza di questo centro “occulto”, meta di molti rivenditori e di bancarelle di contrabbando. Dopo l’operazione, che ha permesso di individuare i responsabili appartenenti allo stesso nucleo familiare, è stato denunciato il “cervello” dell’operazione; M.A. di trentacinque anni, sorpreso mentre stava tentando di lasciare il locale. Denunciati anche M.S. di 67 anni e P.C. di 57 anni, con precedenti specifici per gli stessi reati.
Più di tredicimila i “pezzi” sequestrati dai finanzieri, Nella stessa operazione sono stati eseguiti altri due interventi che hanno pemesso il sequestro di altri 12.500 Cd contraffatti e la denuncia di altre due persone.

La redazione – Fonte: FPM

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.