Nuova operazione condotta dalla Polizia Postale

La Polizia Postale ha condotto una operazione su tutto il territorio nazionale che ha portato alla denuncia di venti giovani hacker responsabili della violazione di numerosi siti anche di natura istituzionale.
Secondo quanto riportato dalle forze dell’ordine gli stessi computer attaccati “venivano utilizzati per scambi illeciti di programmi coperti dal diritto d’autore”. La polizia ha compiuto oltre venti perquisizioni a Palermo, Reggio Calabria, Cosenza, Napoli, Latina, Viterbo, Frosinone, Bari, Foggia, Savona, Milano, Verese, Bergamo, Rovigo, Bologna, Perugia e Teramo, sequestrando materiale informatico.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.