Home » News » Antipirateria » Nuova operazione antipirateria GdF – SIAE a Fiumicino

Nuova operazione antipirateria GdF – SIAE a Fiumicino

La Guardia di Finanza ha realizzato un’altra importante azione antipirateria con la collaborazione con il sevizi antipirateria della SIAE e l’ausilio dei Servizi Doganali.
L’operazione “Aeroporto di Fiumicino” ha condotto alla scoperta di una attività illegale di commercio di supporti privi del contrassegno SIAE, realizzata proprio presso punti vendita destinati allo shopping dei passeggeri in transito nell’Aeroporto di Fiumicino, situati nelle aree di imbarco per i voli nazionali e comunitari.
Il blitz antipirateria è stato portato a termine, dopo una vasta ed accurata attività di indagine condotta congiuntamente.
All’interno di due esercizi commerciali sono stati sequestrati oltre 5.000 supporti, tra cui UMD (Universal Media Disc), giochi per playstation e Nintendo, CD e DVD musicali esportati dall’Olanda. I prodotti erano originali, ma venivano importati in Italia eludendo i controlli previsti dalla legge sul diritto d’autore (art. 181bis L. 633/1941) per assicurare la tutela dei diritti sulle opere dell’ingegno.
Due le persone denunciate che, oltre alla condanna penale, rischiano di dover pagare sanzioni amministrative fino a 500.000 euro.
(Fonte: SIAE)

La redazione

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.