Nuova operazione antipirateria della Guardia di Finanza a Napoli

Nuova brillante operazione della GdF nel napoletano. I finanzieri scoperto una centrale per l’illecita duplicazione di supporti digitali.
La centrale conteneva 128 masterizzatori, 15.000 tra CD e DVD e 50.000 etichette utilizzati per la contraffazione dei prodotti.
Il centro di produzione possedeva una capacità operativa pari a 15.000 supporti contraffati al giorno.
E’ stato calcolato che il valore di mercato della sola merce rinvenuta avrebbe potuto fruttare alle organizzazioni criminose circa 75.000 Euro.
Nel corso dell’operazione è anche stato tratto in arresto un giovane a Pozzuoli.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.