La Norvegia mette sotto accusa l’autore del DeCSS

Dopo cinque anni di pressione da parte dell’industria dell’intrattenimento statunitense, il governo norvegese ha accusato il giovane Jon Johansen per il ruolo sostenuto nel creare un software che permette ai proprietari di prodotti multimediali in formato DVD di poterli utilizzare anche su lettori non approvati dal settore dell’intrattenimento.
La Norwegian Economic Crime Unit (à˜KOKRIM) ha posto sotto accusa Jon Johansen per essere stato il creatore del software denominato DeCSS nel 1999, quando era appena quindicenne.
Il ragazzo in origine aveva pubblicato il codice come parte dello sviluppo di un progetto in open source denominato LiVid (Linux Video) che consisteva nella elaborazione di in un DVD player utilizzabile con il sistema operativo Linux.
Electronic Frontier Foundation si è schierata dalla parte di Johansen, sostenendo che non può essere perseguitato per aver disposto di quanto in sua proprietà .

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.