EasyInternetcafè appella

Stelio Haji-Ioannou, l’imprenditore greco a capo della catena EasyInternetcafè, ha annunciato che appellerà la decisione del tribunale britannico che ha ritenuto la società colpevole di violazione di copyright.
L’imprenditore ha affermato che la corte ha commesso un errore nel considerare le registrazioni realizzate all’interno della catena una violazione del Copyright, Designs and Patents Act del 1988 essendo tali registrazioni realizzate per uso privato, “domestico”.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.