Sito spagnolo diffonde musica a pagamento senza l’autorizzazione delle majors

Puretunes.com, un sito spagnolo con base a Madrid, ha iniziato a mettere a disposizione degli utenti brani musicali per il download a pagamento a un prezzo decisamente basso.
Il sito che svolge la propria attività nel rispetto della normativa spagnola in materia di diritto d’autore, offre brani a pagamento sulla base degli accordi esistenti con le associazioni che rappresentano gli artisti.
Obiettivo del sito è la remunerazione degli artisti e dei produttori attraverso la corresponsione di una quota delle entrate.
Sembra però che le case discografiche non siano state consultate in merito.
Agli utenti viene offerta una ampia scelta di soluzioni.
E’ probabile che Puretunes.com andrà in contro a un’aspra disputa legale come già il suo predecessore, sempre spagnolo, WebListen.com.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.