Sacem contro Apple

Sacem , Société des Auteurs, Compositeurs et Editeurs de Musique, la società di gestione collettiva francese, ha minacciato di porre in essere una azione legale contro Apple accusata di non avere versato il compenso dovuto agli aventi diritto a fronte della commercializzazione di un prodotto atto a registrare e riprodurre file audio.
L’apparecchio in questione è l’ormai famosissimo iPod per la cui commercializzazione è previsto il versamento di un fee di 20 euro, relativamente alla versione con memoria da 40 GB, a titolo di compenso agli aventi diritto.
Sacem ha dichiarato che Apple ha sistematicamente rifiutato di versare il dovuto lasciando alla società di gestione collettiva solo la scelta di prospettare azioni legali.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.