Microsoft lancia la versione test del proprio servizio di download musicale in USA

MSN ha lanciato negli Stati Uniti la “preview release” del proprio servizio di commercializzazione della musica in Rete. Il sistema dovrebbe garantire agli utenti un accesso facile e completo per trovare e scaricare file musicali in Rete in modo legale.
Il servizio consente di accedere a più di un milione di brani musicali provenienti dai cataloghi di EMI Music North America, Sony BMG Music Entertainment, Universal Music Group, Warner Music Group e di più di 3000 etichette indipendenti attraverso un Web browser o tramite il nuovo Windows Media Player 10.
Inoltre MSN i è attivata per realizzare servizi similari in altri Paesi con l’intenzione di personalizzarli in relazione alle specifiche esigenze.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.