Hotel indiani condannati al pagamento di diritti per la musica utilizzata

L’Alta Corte di Bombay ha condannato sette importanti hotel cittadini la pagamento di un somma pari a 70.000 rupie ciascuno a Phonographic Performance Ltd. a fronte dell’utilizzo non autorizzato di brani musicali nei party da questi organizzati anche in occasione dell’ultimo dell’anno.
Le sette strutture alberghiere sono J W Marriot, Le Meridien, Ramee Guestline Juhu, Marine Plaza , Juhu Residency, Onyx e Intercontinental The Grand.
Phonographic Performance Ltd. aveva adito le vie legali in conseguenza del fatto che non fossero stati versati i diritti dovuti per l’utilizzo dei suddetti brani musicali.
Parrebbe che la somma, 70.000 rupie, sia da considerarsi l’importo da versare da parte delle strutture alberghiere per l’utilizzo di brani musicali.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.