Harry Fox Agency offre un nuovo tipo di licenza

Harry Fox Agency, Inc. (HFA), una delle maggiori ‘collecting society’ statunitensi ha annunciato di avere realizzato un nuovo tipo di licenza relativa alle performance live e ai ‘download digitali permanenti’.
Il nuovo sistema di licensing messo a punto ha come scopo permettere agli appassionati di acquistare registrazioni o addirittura, direttamente dalla Rete, i file, relativi alle esibizioni degli artisti, anche pochi istanti dopo che le performance si siano concluse.
Il sistema messo a punto secondo quanto affermato da HFA tramite Michael Simon, Senior Vice President of Licensing e Chief of Strategic Development and Marketing, permette una corretta remunerazione degli aventi diritto.
Una tale forma di licensing sempre secondo Simon, fornisce una opportunità unica di trasformare il mercato illegale dei cosiddetti ‘bootleg’ in una nuova fonte reddituale per i titolari dei diritti.

L redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.