Alle stampe il seguito di Peter Pan

Il Great Ormond Street Hospital for Children è il titolare dei diritti relativi alla più famosa opera di J.M. Barrie, Peter Pan.
L’ospedale ha incaricato un gruppo di esperti tra i quali figura il discendente dello scrittore, David Barrie, di valutare gli scritti di una serie di autori allo scopo di scegliere quello maggiormente indicato per realizzare il seguito di Peter Pan.
Geraldine McCaughrean, 53 anni, apprezzata autrice per l’infanzia, è stata prescelta per portare a termine il compito (i diritti saranno equamente distribuiti tra la scrittrice e l’istituzione ospedaliera).
Obiettivo dell’Ospedale, che allo stato versa in gravi difficoltà economiche, oltre al reperimento di nuove risorse originate dalla commercializzazione della nuova opera, è quello di cercare di estendere il termine di protezione relativo ai diversi personaggi.
Il termine europeo relativo alla cessazione dei diritti sull’opera è il 2007 e gli amministratori dell’istituto sono seriamente preoccupati per la brusca interruzione del flusso finanziario che è in procinto di verificarsi.
Gli stessi si augurano, quindi, che l’edizione di una nuova opera basata sui medesimi personaggi, prima del 2007, possa almeno garantire la protezione degli stessi.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.