Home » News » Marchi e brevetti » Scetticismo in merito agli hiperlink di BT

Scetticismo in merito agli hiperlink di BT

Il colosso della telecomunicazione British Telecom, impegnato nel procedimento legale volto a proteggere il brevetto sulla tecnologia degli hiperlink, sviluppata nel 1976, ha subito una doccia fredda nelle fasi predibattimentali.
Il giudice della Corte Federale Colleen McMahon, che sta raccogliendo le argomentazioni di BT, ha infatti ipotizzato che possa essere difficile provare che un brevetto depositato nel 1976 (prima dell’avvento di Internet), possa avere ancora un impiego attuale, specie nel mondo dell’informatica.
Il giudice ha inoltre aggiunto che il linguaggio utilizzato nel brevetto BT risulta arcaico, paragonandolo a un libro scritto in inglese antico.

La redazione

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.