USA condanna per un individuo che gestiva un hub dedicato al file sharing

Jed Frederick Kobles è stato riconosciuto colpevole di violazione di copyright e di associazione a delinquere e condannato a tre anni con il beneficio della condizionale.
Kobles è il primo soggetto condannato in California per scambio illegale di file in Rete.
Oltre alla condanna Kobles verrà utilizzato in una campagna di comunicazione antipirateria messa in atto dall’industria cinematografica. Parteciperà infatti a uno spot che sarà proiettato nelle sale cinematografiche.
L’uomo, lo scorso gennaio, con l’ausilio di altri soggetti non identificati, aveva messo a disposizione tramite un hub da lui gestito, noto come UTB Smokinghouse, alcune pellicole di recente produzione affinché potessero essere illecitamente scaricate da altri utenti, a fronte della messa a disposizione altri contenuti da parte degli stessi.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.