Sequestrati a Napoli 48 masterizzatori dvd e cd e 49mila video cassette

I Baschi Verdi del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito diverse operazioni di controllo nella centralissima piazza Garibaldi, nella zona della stazione centrale. I blitz hanno riguardato la repressione della pirateria audiovisiva e il traffico della droga. Il bilancio dell’operazione è il sequestro di 48 apparati per la masterizzazione di Cd e Dvd e oltre 49 mila video cassette illegalmente riprodotte e prive del contrassegno Siae.
Due coniugi sono stati denunciati in stato di libertà con l’accusa di violazione dei diritti d’autore in quanto nella loro abitazione sarebbe stata scoperta una vera e propria centrale di riproduzione. In un’altra abitazione le Fiamme Gialle hanno arrestato tre cittadini extracomunitari. Nel loro appartamento i finanziari hanno scoperto 16 masterizzatori e migliaia di video illecitamente riprodotti, capi di abbigliamento e occhiali con le griffe contraffatte. Nell’appartamento dove vivevano i cittadini africani i militari hanno sequestrato anche decine di documenti falsi, tra patenti di guida, permessi di soggiorno e carte di identità .

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.