Home » News » Antipirateria » Major di Hollywood e Cina siglano un accordo contro la pirateria

Major di Hollywood e Cina siglano un accordo contro la pirateria

Un gruppo di aziende statunitensi guidato dalle major del cinema ha siglato in patto antipirateria con la Cina che potrebbe essere un primo passo verso una fattiva collaborazione tra le aziende di uno dei settori più colpiti dalla attività di contraffazione e il governo cinese.
Secondo quanto contenuto nel patto il pool di aziende invierà ogni tre mesi alle autorità cinesi un elenco dei film dei quali è prevista l’uscita nelle sale cinematografiche.
Tutti i prodotti rinvenuti in Cina prima dell’uscita delle pellicole, contenenti i film, saranno quindi ritenuti illegali e di conseguenza confiscati d’ufficio.
L’accordo prevede anche l’applicazione di pene più severe per i contraffattori.
Il patto è stato siglato pochi giorni dopo l’incontro di Pechino tra il Segretario al Commercio statunitense Carlos Gutierrez e le autorità cinesi.

La redazione (Raimondo Bellantoni)