Brasile: il problema della pirateria

Il governo americano ha reso noto che le perdite sofferte dal settore industriale statunitense legato alla proprietà intellettuale in Brasile sono le maggiori se confrontate con tutto il resto dei Paesi. L’anno passato sono state calcolate in circa 700 milioni di dollari.
Il presidente brasiliano Cardoso ha asserito che esiste l’esigenza di un intervento costante per combattere la pirateria, intervento testimoniato dalla notizia delle quasi 680 tonnellate di materiale piratato sequestrato e distrutto dalle forze dell’ordine.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.