Iron Maiden denunciano per violazione del copyright gli autori del gioco Ion Maiden

È di pochi giorni fa la notizia che la nota band haevy metal Iron Maiden abbia avviato un’azione giudiziaria per presunta violazione di copyright nei confronti di 3D Realms, in relazione all’ultimo gioco che la compagnia sta sviluppando, intitolato Ion Maiden.

L’accusa è di avere utilizzato elementi che richiamano palesemente l’immagine e il marchio della nota band.

In particolare, sostiene la band che oltre alla somiglianza nel naming, il personaggio principale del gioco riprodurrebbe integralmente l’immagine e le caratteristiche del musicista Steve Harris.

Scorrendo sul web le notizie che riguardano la band, sembra che gli hard rockers abbiano adottato altissimi standard a tutela della propria immagine, non essendo questa la prima azione avviata per violazione del copyright o del loro brand.

Per approfondimenti: https://steamcommunity.com/games/562860/announcements/detail/1620646560783169848

#marchio #immagine #musica #copyright

Su Giorgia Crimi

Avvocato, opera nel settore musica e media, collabora con lo Studio legale d'Ammassa & Partners. Legal coach per artisti, cantante jazz, compositrice e autrice musicale.

Controlla anche

La DeLorean di Ritorno al Futuro vuole i diritti d’autore

Secondo il Los Angeles Times la famosa auto DeLorean di Ritorno al Futuro sarebbe al centro di una disputa legale poiché i nuovi proprietari della DeLorean Motor Company sostengono di non aver ricevuto i diritti d'autore per il franchise cinematografico