Harry Potter in Rete per venire incontro alle esigenze dei non vedenti

L’ultimo libro della saga del piccolo mago, ‘Harry Potter e l’Ordine della Fenice’ sarà disponibile in Rete il 31 ottobre prossimo a 4,8 Euro anziché ai 24 Euro della edizione cartacea.
L’iniziativa è stata realizzata da un gruppo di non vedenti coordinati da Paolo Pietrosanti esponente del Partito Radicale, anch’egli non vedente, con l’obiettivo di dimostrare come l’era digitale possa essere di sicuro aiuto nell’offrire a tutti la possibilità di accedere alle opere pubblicate anche in un formato diverso da quello comunemente previsto.
Il libro sarà a disposizione sia in un formato adatto ai non vedenti, sia in un formato fruibile anche da tutti gli altri.
Pietrosanti ha inoltre ribadito l’importanza del rispetto dei diritti degli autori e ha quindi sottolineato come il prezzo di 4,8 Euro pari a circa il 20% del prezzo di copertina sarà corrisposto direttamente all’autrice.
L’esponente radicale, che già in passato aveva realizzato iniziative similari suscitando non poche polemiche, ha reso noto che nei prossimi giorni verrà data la comunicazione dell’indirizzo Web presso il quale il file del libro sarà acquistabile.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.