Calano ancora le vendite dei dischi in Italia

Secondo quanto emerge dalle classifiche di vendita ACNielsen “Top of the music”, nel mese di novembre 2003 le vendite dei dischi hanno registrato una flessione del 6,9% rispetto a novembre 2002.
Da un’inizio anno favorevole – il primo trimestre si era infatti chiuso con un + 3,3% rispetto al primo trimestre 2002 – si è avuto un calo delle vendite del 5,9% nel secondo trimestre e una sostanziale tenuta nel terzo trimestre (-0,6%).
Il dato tendenziale annuo ad oggi (gennaio-novembre 2003 vs. 2002) ha evidenziato una leggera flessione del 2%. Sarà perciò determinante l’andamento del mese di dicembre che storicamente rappresenta quasi il 20% del totale delle vendite annue.

La redazione

Classifica Top of the Music ‘ Nota informativa
La rilevazione si basa sulla registrazione delle vendite di dischi (sell out) presso un campione di 270 punti vendita rappresentativi dei negozi e delle catene specializzate, degli ipermercati con superficie > 5000 mq, della catena Media World/Media Music. I punti vendita sono dotati, per la registrazione delle vendite, di penna ottica collegata al computer.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.