La Corea del Nord riconosce i diritti relativi alla proprietà intellettuale del singolo

Importante passo della Corea del Nord che attraverso un adeguamento del proprio impianto normativo, si incammina verso una maggiore integrazione nel sistema economico mondiale.
Secondo quanto riportato dall’organo di stampa della comunità nord coreana in Giappone, Chosun Shinbo, il governo del Paese ha deciso, infatti, di riconoscere il diritto alla proprietà intellettuale del singolo.
In precedenza era vietata qualsiasi commercializzazione dei diritti relativi alla proprietà intellettuale senza autorizzazione da parte dell’amministrazione in base all’assunto che tali diritti fossero di pertinenza statale.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.