Gruppo canadese in tour in Italia porta con sé i propri Cd privi del contrassegno: sequestro e multa

Il gruppo canadese The Constantines, in tour nel nostro Paese dal 18 al 24 novembre, aveva deciso di aumentare gli introiti dei concerti commercializzando nel corso delle serate i propri CD, regolarmente realizzati negli Stati Uniti.
I musicisti non hanno, però, fatto i conti con la normativa italiana in materia di diritto di autore.
Un controllo della GdF ha infatti portato i militari al rinvenimento dei predetti CD privi del contrassegno SIAE.
Il risultato scontato è stato, purtroppo, il sequestro del materiale cui si aggiunge il rischio di una condanna al pagamento di una ingente somma di denaro a fronte della violazione delle norme in materia di diritto di autore.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.