Home » Tag Archives: protocollo

Tag Archives: protocollo

FAPAV e SIAE comunicano la firma di un protocollo di intesa per la tutela dei contenuti audiovisivi

FAPAV e SIAE comunicano la firma di un protocollo di intesa per la tutela dei contenuti audiovisivi.

Obiettivo della collaborazione, creare ed individuare sinergie sia per quanto riguarda l’ambito operativo sia per quanto concerne il settore comunicazione ed educational.

Sotto il profilo dell’enforcement, l’intento è quello di rafforzare il coordinamento soprattutto rispetto alle attività da realizzare in sinergia con le Forze dell’Ordine e con l’AGCOM per quanto riguarda il Regolamento sul Diritto d’Autore.

L’intesa prevede inoltre la possibilità di realizzare una serie di iniziative congiunte di sensibilizzazione e formazione sul tema del Diritto d’Autore.

FAPAV

Siamo lieti di aver intrapreso una così importante collaborazione con SIAE, che ringraziamo per aver voluto formalizzare la nostra rinnovata intesa” – ha dichiarato Federico Bagnoli Rossi, Segretario Generale FAPAV – “La creazione di sinergie tra Associazioni ed Enti impegnati nella tutela della Proprietà Intellettuale consente di rafforzare maggiormente le attività di tutela dei contenuti nei confronti di un fenomeno così ampio e complesso come la pirateria audiovisiva“.

SIAE

E’ con grande soddisfazione che rendo nota la firma dell’accordo di collaborazione con la Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali” – ha dichiarato Gaetano Blandini, Direttore Generale della SIAE – L’intesa raggiunta tra SIAE e FAPAV nell’attività di contrasto alla pirateria delle opere audiovisive, storicamente orientata al mercato tradizionale dei supporti fisici, nella nuova formulazione dell’accordo comprende ora anche il settore digitale“.

Ritengo che la cooperazione avviata dalla SIAE con le associazioni che tutelano autori, editori e produttori e con le forze dell’ordine, sia uno strumento insostituibile per combattere il fenomeno della pirateria, che è causa di enormi danni ai titolari dei diritti, all’industria, all’erario e costituisce un ostacolo allo sviluppo della creatività e della cultura in Italia“.

Anche l’Adusbef nell’accordo tra Siae e Federconsumatori

La Adusbef (Associazione per la difesa degli utenti dei servizi bancari e finanziari) è entrata a far parte del Protocollo d’intesa dello scorso 22 settembre firmato da SIAE e Federconsumatori.

Nato con l’intento di dar vita a una serie di iniziative per sostenere e sviluppare una corretta informazione e formazione dei cittadini, per favorire la fruizione legale delle opere dell’ingegno e per sostenere e promuovere la creatività, con il Protocollo è stato costituito l’Osservatorio per il monitoraggio delle dinamiche del mercato interno ed internazionale, con particolare riferimento a quello digitale a tutela dei consumatori, e ai servizi di offerta delle opere dell’ingegno. A siglare l’addendum al Protocollo d’intesa, il Presidente di Adusbef, Elio Lannutti, il Presidente di Federconsumatori, Rosario Trefiletti e il Presidente di SIAE, Gino Paoli.

Insieme a SIAE e Federconsumatori quindi anche l’Adusbef, associazione che promuove ed assicura la tutela, sul piano informativo-preventivo, contrattuale e giudiziale-risarcitorio, di fondamentali diritti, tra i quali quelli di natura informativo-divulgativa, quali il diritto ad una adeguata informazione e ad una corretta pubblicità. L’Osservatorio per il monitoraggio dell’informazione e della legalità nel diritto d’autore, originariamente composto da tre rappresentanti della SIAE e tre della Federconsumatori, viene ora integrato con un rappresentante dell’Adusbef, raggiungendo il numero complessivo di sette componenti.

Fonte: www.siae.it

Firmato un protocollo d’intesa tra Federconsumatori e SIAE per il monitoraggio dell’informazione e della legalità nel diritto d’autore

E’ stato firmato ieri il protocollo d’intesa tra la Federazione Nazionale di Consumatori e Utenti e la Società Italiana Autori ed Editori; il Presidente di SIAE, Gino Paoli e il Presidente di Federconsumatori, Rosario Trefiletti hanno annunciato anche la nascita dell’Osservatorio per il monitoraggio dell’informazione e della legalità nel diritto d’autore.

Il Protocollo d’intesa, che avrà la durata di tre anni, è nato con l’intento di dar vita a una serie di iniziative per sostenere e sviluppare una corretta informazione e formazione dei cittadini, per favorire la fruizione legale delle opere dell’ingegno e per sostenere e promuovere la creatività.

Il compito dell’Osservatorio, poi, è quello di realizzare il monitoraggio delle dinamiche del mercato, con particolare riferimento a quello digitale a tutela dei consumatori, e ai servizi di offerta delle opere dell’ingegno; il monitoraggio del comportamento dei cittadini consumatori utenti con riguardo alla loro percezione dei diritti di proprietà intellettuale, con particolare riferimento al diritto d’autore; l’elaborazione e monitoraggio di campagne di sensibilizzazione volte a favorire l’educazione dei consumatori alla legalità e la conoscenza delle conseguenze negative, per i consumatori e per i titolari dei diritti, della violazione dei diritti di autore.

L’Osservatorio è composto da tre rappresentanti della SIAE e da tre rappresentanti della Federconsumatori, che svolgeranno le relative funzioni a titolo gratuito e senza alcun onere a carico della SIAE e della Federconsumatori.

Siae e MiBact firmano il protocollo d’intesa a sostegno della lettura negli spazi pubblici

Il direttore generale delle Siae Gaetano Blandini e il direttore generale delle Biblioteche, gli Istituti culturali ed il Diritto d’autore del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Rossana Rummo hanno sottoscritto oggi un protocollo d’intesa in materia di “recitazione di opere letterarie effettuata, senza scopo di lucro, all’interno di musei, archivi e biblioteche pubblici ai fini esclusivi di promozione culturale e di valorizzazione delle opere stesse”.

L’accordo, che è il risultato di una serie di incontri in cui sono state sentite tutte le associazioni coinvolte, è stato siglato alla presenza dei rappresentanti di Anci, Fuis e Aib.

Il protocollo risponde alle indicazioni inserite nel decreto Valore Cultura per dare ottimale attuazione alla legge volta al sostegno e alla promozione della lettura e del libro (articolo 4, comma 1, del D.L. 8 agosto 2013, n.91, convertito, con modificazioni, dalla Legge 7 ottobre 2013, n.112).

In particolare, il protocollo sottoscritto ha definito l’ambito di applicazione della norma fornendo utili precisazioni sulla tipologia di manifestazioni, sul concetto di “scopo di lucro” nonché sugli adempimenti necessari per rientrare nella previsione normativa. E’stato predisposto un modello di autocertificazione, da compilare a firma del responsabile del museo, archivio o biblioteca pubblici e da inviare tramite posta elettronica certificata all’Ufficio Siae territorialmente competente che è possibile trovare al link http://www.siae.it/SIAE_InItalia.asp.
A breve il fac-simile di autocertificazione verrà messo a disposizione sul sito Siae.