Home » Tag Archives: proprietà intellettuale

Tag Archives: proprietà intellettuale

Pier Palo Muià, Manuale breve della proprietà industriale e intellettuale

Clicca qui per acquistare il volume su Amazon

In particolare, il testo si occupa dell’inquadramento teorico generale degli istituti del marchio, del brevetto e dei modelli industriali e delle opere dell’ingegno, nonché dell’esame delle principali questioni giuridiche connesse a detti istituti ed al loro corretto sfruttamento.

L’opera illustra i fondamentali istituti di diritto industriale e del diritto d’autore, attraverso un linguaggio semplice e chiaro, nonché numerosi richiami a casi pratici decisi dalle corti italiane, e si propone di far acquisire ai lettori, in maniera semplice ed elementare, la conoscenza base degli aspetti essenziali del Diritto della proprietà intellettuale ed industriale e dei relativi Contratti commerciali, nonché degli strumenti legali per la tutela giudiziaria delle opere dell’ingegno artistico-creativo.

Dopo aver inquadrato il tema della proprietà industriale ed intellettuale all’interno della normativa italiana, nella seconda parte, l’autore esamina il marchio e gli istituti per la protezione dell’attività innovativa, in particolare il brevetto per invenzioni e i modelli di utilità, nonché i disegni e modelli. Vengono, quindi, illustrati gli strumenti processuali civilistici per la tutela della proprietà industriale e gli strumenti contrattuali per la circolazione dei relativi diritti. Infine, nella terza parte, vengono illustrate le varie opere tutelate dalla normativa sul diritto d’autore e le relative caratteristiche, i diritti scaturenti dalla creazione dell’opera e le limitazioni a detti diritti, nonché le modalità di registrazione delle opere protette dal diritto d’autore, gli strumenti di tutela giudiziaria civile delle opere e quelli contrattuali, attraverso cui si possono trasferire i diritti d’autore.

Pier Paolo Muià, dopo aver conseguito la maturità classica, si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Firenze. Esercita la professione di avvocato tra Firenze, Prato e Pistoia, occupandosi in particolare di diritto di internet, pri- vacy e IP, nonché responsabilità medica. È autore di diverse monografie sulle materie di sua competenza nonché di numerose pubblicazioni sulle principali riviste giuridiche nazionali ed è referente di dette materie per il portale telematico giuridico Diritto.it. È stato relatore in diversi convegni.
FORMULARIO ON LINE: L’acquisto del volume include la possibilità di accedere al materiale on line. All’interno sono presenti le istruzioni per effettuare l’accesso all’area.

Copertina flessibile: 214 pagine
Editore: Maggioli Editore; I edizione (15 gennaio 2019)
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8891632066
ISBN-13: 978-8891632067

“Convegno su La Proprietà Intellettuale”, Università degli Studi, Milano 22 giugno 2016

Convegno su
LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE
Milano, 22 giugno 2016
organizzato in collaborazione con
Università degli Studi di Milano

Palazzo Greppi, Sala Napoleonica
Via S. Antonio 10

PROGRAMMA

22 giugno 2016
ore 9.00 Apertura dei lavori
CHIARA TENNELLA SILLANI, direttore del Dipartimento di diritto privato e storia del diritto, Università degli Studi di Milano
LIVIA POMODORO, presidente Fondazione CNPDS
REMO DANOVI, presidente, Ordine degli Avvocati di Milano
FONDAZIONE CARIPLO

ore 9.30 Introduce
GUSTAVO GHIDINI, ordinario f.r., Università degli Studi di Milano; professore di diritto industriale, Università di Milano e Luiss Guido Carli

ore 10.00 Sessione I: Accesso alle opere protette nella circolazione online
Keynote Speaker
EMANUELA AREZZO, docente di diritto dei brevetti e nuove tecnologie, Università Luiss Guido Carli

ore 10.40 Discussant
MICHELE BERTANI, ordinario di diritto industriale, Università di Foggia

ore 11.10 Coffee Break

ore 11.25 Sessione II: La distribuzione di opere protette in Internet e il principio di esaurimento: dal “service as a service” al “service as a good”
Keynote Speaker
GIORGIO SPEDICATO, ricercatore a t.d. in diritto commerciale professore a contratto di diritto della proprietà intellettuale, Università di Bologna

ore 11.55 Discussant
DAVIDE SARTI, ordinario di diritto commerciale, Università di Ferrara

ore 12.25 Dibattito

ore 13.00 Lunch

ore 14.00 Sessione III: La comunicazione al pubblico di opere protette nella recente giurisprudenza della Corte di Giustizia UE
Keynote Speaker
ALESSANDRO COGO, associato di diritto commerciale, Università di Torino

ore 14.40 Discussant
MARCO RICOLFI, ordinario di diritto commerciale, Università di Torino

ore 15.10 Intervento
Stampanti 3D e proprietà intellettuale: il CPI a confronto con una futura evoluzione tecnologica
MARCO GIACOMELLO, dottorando di ricerca di diritto e nuove tecnologie, CIRSFID-Università di Bologna; avvocato in Milano

ore 15.40 Dibattito

ore 16.10 Conclusioni
LUIGI CARLO UBERTAZZI, ordinario di diritto commerciale, Università degli Studi di Pavia

L’evento è stato accreditato ai fini della formazione professionale continua degli avvocati. Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Milano ha attribuito n. 4 crediti formativi al Convegno

Le iscrizioni si effettuano on-line dal sito www.cnpds.it

Segreteria scientifica ed organizzativa:
Fondazione Centro nazionale di prevenzione e difesa sociale-CNPDS
Via Palestro 12 – 20121 Milano
Tel. +39/0286460714
E-mail: cnpds.ispac@cnpds.it – Home page: www.cnpds.it

WIPO Conference on the Global Digital Content Market, Ginevra, 20-22 aprile 2016

WIPO Conference on the Global Digital Content Market
20-22 aprile 2016, Ginevra, Svizzera

The creative content economy continues to see radical change, creating new opportunities and challenges for policy-makers, creators and industry alike. At this unique global forum, hosted by WIPO, participants will explore the future evolution of the digital content market, including issues such as:

  • the impact of the digital environment on creators;
  • the role of publishers, producers and distribution platforms;
  • copyright in the digital age;
  • digital markets, consumer access, and participation;
  • tensions between easier access to creative works and a sustainable economic value chain.

La partecipazione è gratuita.

Welcome address

Mr. Francis Gurry, Director General, WIPO

Keynote speakers

Mr. Jaron Lanier, Futurist: The global digital value chain and sustainable creativity
Senator Christopher Dodd, Chairman and Chief Executive Officer, Motion Picture Association of America (MPAA): A perspective on the digital marketplace and the future of movies

Programma completo della conferenza:
http://www.wipo.int/meetings/en/2016/global_digital_conference.html#public

Qui per la registrazione online

Impossibilitato a partecipare? Si può seguire la conferenza a partire dalle ore 9.30 del 21 aprile via live webcast. I video della conferenza saranno altresì disponibili nel sito WIPO.

 

Seminario formativo “La proprietà intellettuale condivisa e gli archivi aperti”, Sassari, 21 ottobre 2015

In occasione della Settimana internazionale dell’Open Access e della presentazione dell’Archivio delle tesi di laurea UnissLaure@ (http://unisslaurea.uniss.it/), il Coordinamento Servizi Bibliotecari dell’Università di Sassari organizza un Seminario formativo su “La proprieta’ intellettuale condivisa e gli archivi aperti“, che si terra’ il prossimo 21 ottobre alle ore 9.30, presso l’Aula B1 del Dipartimento di Scienze economiche e aziendali dell’Universita’ di Sassari in Via Muroni, 25.

Programma

Saluti istituzionali

9.30-11.30 Il diritto della proprietà intellettuale nel mondo della ricerca
Simone Aliprandi, avvocato e dottore di ricerca

11.30-11.45 Coffee break

11.45-13.30 Libere utilizzazioni e licenze open
Simone Aliprandi

13,30 – 14,30 Pausa pranzo

14,30 – 16,30 Open Access un valore per chi fa ricerca
Elena Giglia, responsabile Ufficio Accesso aperto ed editoria elettronica, Università di Torino

Alle 16.30 è prevista la Presentazione dell’Archivio istituzionale UnissLaure@ (http://unisslaurea.uniss.it/) a cura di Magda Sanna, Elisa Meloni e Chiara Madarese, staff per il progetto dell’Università di Sassari

Locandina e programma al link:
http://sba.uniss.it/?q=node/281

XXVIII incontro di Aida, Segni di qualità del cibo e proprietà intellettuale, Milano, 11 e 12 settembre 2015

XXVIII incontro di Aida
Segni di qualità del cibo e proprietà intellettuale

Milano

Venerdì 11 settembre 2015
Salone Valente, Palazzina ANMIG, via Freguglia 14

Sabato 12 settembre 2015
Aula Magna Emilio Alessandrini-Guido Galli
Palazzo di Giustizia, via Freguglia 1

Programma:

Venerdì 11 settembre
Salone Valente, Palazzina ANMIG

Ore 9.30

Saluti
Fabio Rugge, Rettore all’Università di Pavia
Francesca Fiecconi, Corte di appello Milano, Scuola Superiore della Magistratura
Marina Tavassi, Presidente sezione specializzata, Tribunale di Milano

Presiede
Luigi Carlo Ubertazzi, professore ordinario all’Università di Pavia

Relazioni
Un’introduzione economica
Marco Boccaccio, professore ordinario all’Università di Perugia

Un’introduzione sulle dottrine etiche e sociali
Maurizio Chiodi, professore ordinario alla Facoltà Teologica di Milano

Un’introduzione sulla storia del diritto
Alberto AS. Sciumé, professore ordinario all’Università di Brescia

Tipi di segni di qualità
Paolo Borghi, professore ordinario all’Università di Ferrara

Tipi di titolari
Giuseppe Carraro, dell’Università di Verona

Ore 14.30
Presiede
Paolo Spada, professore emerito all’Università La Sapienza Roma

Relazioni
I controlli sulla qualità del cibo: forme, disciplina, meccanismi di enforcement
Stefano A. Cerrato, professore associato all’Università di Torino

Il principio della porta aperta per i marchi collettivi
Emanuele Cusa, professore associato all’Università di Milano Bicocca

Tipi/sistemi di protezione dei segni di qualità
João Paulo Remédio Marques, professore ordinario all’Università di Coimbra

I segni di qualità ideologica
Rosaria Romano, professore associato all’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara

Funzione e natura, pubblico e privato, protezionismi e concorrenza
Mario Libertini, professore emerito dell’Università Roma La Sapienza

Toponimo e segni distintivi
Giulio Sironi, dell’Università Cattolica di Milano

Sabato 12 settembre
Aula Magna Emilio Alessandrini-Guido Galli, Palazzo di Giustizia

Ore 9.15
Presiede
Mario Libertini, professore emerito dell’Università Roma La Sapienza

Relazioni
La comunicazione relativa ai segni di qualità
Giovanni De Cristofaro, professore ordinario all’Università di Ferrara

La responsabilità del titolare
Luca Nivarra, professore ordinario all’Università di Palermo

Indicazioni di qualità e diritto d’autore
German Bercovitz, professore ordinario all’Università Léon

I sistemi IGP di UE, USA, Cina e Corea a “confronto”
Gyooho Lee, tenured professore alla School of Law della Chung-Ang University (Seoul)

Marchi individuali, funzione del marchio, qualità
Roland Knaak, Max Planck Institute for Innovation and Competition (Munich)

Osservazioni conclusive
Renato Rordorf, Presidente I sezione civile della Corte di Cassazione

Segreteria organizzativa del convegno Paluc s.r.l.
palucsrl@libero.it

Gli atti del convegno saranno pubblicati da Giuffrè in Aida 2015

Il convegno è accreditato dall’Ordine degli avvocati di Milano, con 8 crediti formativi
Il convegno è accreditato dall’Ordine dei commercialiti di Milano, con 14 (7+7) crediti formativi
Il convegno è accreditato dall’Ordine dei consulenti IP con 6 (3+3) crediti formativi

Convegno su enforcement dei diritti di proprietà intellettuale oggi a Roma a partire dalle ore 15

Oggi lunedì 22 giugno, a Roma, si terrà all’Istituto Luigi Sturzo (Palazzo Baldassini, Via delle Coppelle, 35) il convegno “L’enforcement dei diritti di proprietà intellettuale e industriale in Italia. Stato dell’arte e soluzioni per il futuro“, organizzato dalla Bsa (Business Software Alliance).

Dalle ore 15 dopo i saluti della presidente Simonetta Moreschini, gli interventi di Renato Esposito (Aie), Federico Bagnoli Rossi (Fapav), Claudio Bergonzi (Indicam), Fabrizio Carotti (Fieg), Andrea Franceschi (Confindustria Radiotv), Enzo Mazza (Fimi), Paolo Agoglia (Siae).

Di seguito approfondimenti sulla normativa con gli avvocati Castiglioni, Sirani e Vaglio e tavola rotonda con la partecipazione, tra gli altri, di Francesco Posteraro (Agcom), Gabriella Muscolo (Agcm), Mario Catania (Presidente commissione anticontraffazione), Carmine Pirozzoli (Ministero Giustizia), Paola Riccio (Ministero Sviluppo Economico) e del Generale Gennaro Vecchione della Guardia di Finanza. Le conclusioni saranno affidate al Sottosegretario del Ministero della giustizia, Cosimo Ferri.

Fonte: www.siae.it

UK: pubblicati 3 report sull’impatto della stampa 3D nella proprietà intellettuale

L’Intellectual Property Office inglese ha commissionato una valutazione dello sviluppo del settore della stampa 3D e le implicazioni per il diritto di proprietà intellettuale.

Lo studio è stato condotto dai ricercatori del Centre for Intellectual Property Policy and Management (CIPPM Dinusha Mendis e Davide Secchi, insieme a Phil Reeves.

I tre rapporti sono pubblicati al seguente indirizzo:

https://www.gov.uk/government/publications/3d-printing-research-reports

Position paper della Commissione Europea su “Intellectual Property in the Transatlantic Trade and Investment Partnership”

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato la posizione dell’UE sulla Proprietà Intellettuale riguardante la “Intellectual Property in the Transatlantic Trade and Investment Partnership” (TTIP).

Il documento è scaricabile al seguente indirizzo:

http://trade.ec.europa.eu/doclib/docs/2015/april/tradoc_153331.7%20IPR%20EU%20position%20paper%2020%20March%202015.pdf

Torino: “Roving Seminar on Wipo Services and Initiatives”, 21 aprile 2015

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale, l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale (WIPO) e la Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, organizzano il 21 aprile 2015, dalle 9:30 alle 16:00, un seminario dedicato ai servizi WIPO destinati all’utenza dal titolo “Roving Seminar on WIPO Services and Initiatives“.

La partecipazione all’incontro è gratuita, fino ad esaurimento dei posti e previa iscrizione, entro e non oltre il 20 aprile, sul sito: www.promopoint.to.camcom.it/iniziative

Per la manifestazione sarà presentata richiesta dei crediti formativi all’Ordine degli Avvocati di Torino e all’Ordine dei Consulenti in Proprietà industriale.

Si richiede, agli Avvocati interessati, di comunicare il proprio Codice fiscale e il Foro di appartenenza alla Segreteria organizzativa: iniziative.patlib@to.camcom.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E’ necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si richiede, ai Consulenti in Proprietà Industriale interessati di comunicare il proprio nome e cognome e numero di iscrizione all’Albo alla Segreteria organizzativa: iniziative.patlib@to.camcom.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E’ necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede dell’evento: Centro Congressi Torino Incontra – Sala Giolitti- Via Nino Costa 8, Torino
Lingua di lavoro: italiano e inglese
La DGLC-UIBM metterà a disposizione degli ospiti un servizio di interpretariato inglese/italiano.

Programma:

Tuesday, April 21, 2015
9.00 a.m. – 9.45 a.m.
Registration and welcome coffee

9.45 a.m. – 10.00 a.m.
OPENING SESSION
Welcome addresses by:
– Ms. Simona Marzetti, Head of unit IV, Directorate General for Combating Counterfeiting – Italian Patent and Trademark Office (UIBM), Ministry for Economic Development
– Mr. Vincenzo Ilotte, President Torino Chamber of Commerce
– Mr. Claus Matthes, Director, PCT Business Development Division, Patents and Technology Sector (PTS), WIPO

10.00 a.m. – 10.15 a.m.
The importance of IP to Innovation and Success:
Speaker: Representative from Luigi Lavazza S.p.A.

10.15 a.m. – 10.35 a.m.
Topic 1: Introduction to WIPO Development of the International Legal Framework Major Intellectual Property Economic Studies
Speaker: Ms. Francesca Toso, Senior Advisor, Special Projects Division, Department for Africa and Special Projects, Development Sector, WIPO

10.35 a.m. – 11.05 a.m.
Topic 2: The Patent Cooperation Treaty (PCT) – Introduction and Future Developments
Speaker: Mr. Claus Matthes, WIPO

11.05 a.m. – 11.20 a.m.
The PCT- The actual practice (questions, experiences, discussion)
Speaker: Ms. Lidia Casciano, European Patent Attorney, Studio Torta, Turin

11.20 a.m. – 11.40 a.m.
Open Discussion
Panelists: Mr. Claus Matthes, WIPO
Ms. Lidia Casciano, Studio Torta
Questions and Answers

11.40 a.m. – 11.55 a.m.
Coffee break

11.55 a.m. – 12.25 p.m.
Topic 3: Global Intellectual Property System: The Madrid System for the International Registration of Marks.
The Hague System for the International Registration of Designs
Speaker: Ms. Asta Valdimarsdottir, Director, Operations Division, Brands and Designs Sector (BDS), WIPO

12.25 p.m. – 12.40 p.m.
Madrid and The Hague – The actual practice (questions, experiences, discussion)
Speaker: Mr. Giulio Martellini, IP expert and consultant, Turin
Mr. Giuseppe Quinterno, European Patent Attorney, Jacobacci & Partners S.p.A.

12.40 p.m. – 1.00 p.m.
Open Discussion
Panelists: Ms. Asta Valdimarsdottir, WIPO
Mr. Giulio Martellini, IP expert and consultant
Mr. Giuseppe Quinterno, European Patent Attorney
Questions and Answers

1.00 p.m. – 2.00 p.m.
Lunch and Networking

2.00 p.m. – 2.30 p.m.
Topic 4: Global Databases for Intellectual Property Platforms and Tools for the Connected Knowledge Economy
Speaker: Mr. Christophe Mazenc, Director, Global Data Base Service, Global Infrastructure Sector, WIPO

2.30 p.m. – 2.50 p.m.
Open Discussion: The Value of WIPO Database Services for IP Globalization
Panelists: Mr. Christophe Mazenc, WIPO
Questions and Answers

2.50 p.m. – 3.25 p.m.
Topic 5: Practical Tips on Alternative Dispute Resolution
Speaker: Dr. Luca Barbero

3.25 p.m. – 3.45 p.m.
Topic 6: Cooperation between UIBM and WIPO
Speakers: Ms. Simona Marzetti, Head of unit IV, UIBM
Ms. Loredana Guglielmetti, head of unit VII, UIBM

3.45 p.m. – 4.00 p.m.
CLOSING SESSION

Germania: Summer School sulla proprietà intellettuale dal 20 luglio 2015

Data: Lunedi, 20.07.2015 a Venerdì 2015/07/31
Località: Bonn, Germany
Host: Università di Bonn

L’Università di Bonn invita studenti laureati e post-laurea, nonché giovani professionisti di ogni campo di studio o di disciplina per una Summer School sulla proprietà intellettuale, che si terrà in Bonn dal 20 luglio al 31 luglio 2015.

Il programma offre:

– classi che coprono le principali aree di proprietà intellettuale;
– lezioni su questioni di proprietà intellettuale selezionate;
– visite a istituzioni e aziende innovative.

La Summer School è aperta a 30 partecipanti. Il programma è condotto in inglese.
Le classi e le conferenze si svolgeranno nell’edificio principale dell’università di Bonn.

Per ulteriori informazioni sul programma e per registrarsi:
http://www3.uni-bonn.de/forschung/euroconsult/arbeitsbereiche/projekte/summer-school

Un bando dell’UE per sensibilizzare sul valore della proprietà intellettuale

L’Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno dell’Ue ha pubblicato un bando intitolato “Sostegno ad attività di sensibilizzazione sul valore della proprietà intellettuale e sui danni provocati da contraffazione e pirateria” con scadenza al prossimo 31 marzo per la presentazione delle candidature.

Obiettivo della Commissione europea è sensibilizzare sul valore e sui benefici della proprietà intellettuale oltre che relativamente ai danni provocati dalle violazioni, coinvolgendo parti interessate, moltiplicatori e organi d’informazione e stimolando incontri tra persone.

In particolare, è un invito a presentare proposte per familiarizzare i cittadini dell’Unione europea con la nozione di proprietà intellettuale e il suo valore, informandoli in merito ai pericoli della contraffazione e della pirateria, mostrare loro l’impatto della proprietà intellettuale sulla vita di tutti i giorni, abbattere taluni miti e cambiarne la mentalità nei confronti della stessa proprietà intellettuale, soprattutto per quanto concerne contraffazione e pirateria. Il contributo comunitario potrà coprire fino all’80% dei costi ammissibili per un massimo di 50.000 euro. Complessivamente, il budget a disposizione è di 500.000 euro.

Per maggiori informazioni:
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv:OJ.C_.2015.013.01.0003.01.ITA

Università degli Studi Niccolò Cusano di Roma: Master su proprietà intellettuale e diritto d’autore

L’Università degli Studi Niccolò Cusano di Roma attiva il Master di I livello in “Tutela della proprietà intellettuale: il diritto d’autore nell’era della tecnologia telematica“, patrocinato dalla Società Italiana degli Autori ed Editori ed afferente alla Facoltà di Giurisprudenza per l’Anno Accademico 2014/2015.

Il Master si propone innanzitutto di fornire le chiavi interpretative per la risoluzione dei problemi riguardanti il diritto d’autore e il copyright in generale mediante lo studio della normativa del settore, anche trasferendo agli studenti il “know how” acquisito negli anni dai docenti nell’attività di intermediazione tra autori ed utilizzatori. Il percorso didattico consente inoltre l’approfondimento delle tematiche inerenti l’esigenza per ogni impresa di valorizzazione dei propri “asset” immateriali, sempre più rilevanti nell’ambito del patrimonio aziendale.

Il Master si rivolge in particolar modo a neolaureati in discipline economico-giuridiche e umanistiche, nonché ad operatori del diritto, appartenenti alle forze di polizia o organizzatori qualificati nei settori della cultura, dell’intrattenimento e dello spettacolo. Le lezioni si svolgeranno in modalità e-learning con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il termine ultimo per la raccolta delle iscrizioni è il 28 febbraio 2015 (salvo eventuali proroghe).

Per maggiori informazioni:
http://www.unicusano.it/universita/master-area-economico-giuridica/

UAMI: pubblicazione del report “Le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale su Internet”

L’Ufficio per l’Armonizzazione del Mercato Interno ha reso pubblico il rapporto sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale su Internet. Il documento è basato sui risultati di una conferenza sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale su Internet che ha avuto luogo dal 5 al 7 novembre scorso in Alicante.

Il convegno, che è stato co-organizzato dall’UAMI, con l’Osservatorio europeo sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale, Europol e Eurojust, era finalizzate allo scambio di idee e di opinioni di come la proprietà intellettuale e Internet possano convivere e portare vantaggio sia ai consumatori che alle imprese, e quali modelli e best practices possano essere sviluppati per promuovere questo equilibrio, per poi combattere la contraffazione e la pirateria.

Il rapporto è disponibile al seguente indirizzo:
https://oami.europa.eu/ohimportal/fr/web/observatory/news/-/action/view/1800248

Seminario WIPO-ILA su “Intellectual Property and Private International Law” a Ginevra il prossimo 16 gennaio 2015

Il seminario “Intellectual Property and Private International Law”, organizzato congiuntamente dalla WIPO e dall’International Law Association (ILA), si svolgerà a Ginevra, presso la sede WIPO, il 16 gennaio 2015, dalle ore 13:30 alle ore 18:00.

Il seminario si propone di fornire informazioni sulle recenti iniziative relative alla relazione tra la proprietà intellettuale e il diritto internazionale privato. Il seminario è aperto al pubblico, e non vi è alcuna quota di iscrizione. I partecipanti sono invitati a registrarsi online e a portare un documento di identità. La lingua del seminario sarà l’inglese.
Il programma del Seminario e la registrazione on-line è disponibile all’indirizzo http://www.wipo.int/meetings/en/details.jsp?meeting_id=35183.

Il Seminario sarà diffuso in webcast e il video, con relativi materiali di presentazione, sarà reso disponibile sul sito della WIPO nei giorni successivi il seminario.

Il Consortium Agreement e la gestione della proprietà intellettuale in Horizon 2020, Roma, 20-21 gennaio 2015

Il corso ha l’obiettivo di guidare nell’elaborazione e nell’analisi del Consortium Agreement e degli altri contratti tra i beneficiari dei progetti finanziati da Horizon, prestando particolare attenzione all’analisi della normativa e degli aspetti contrattuali concernenti la proprietà intellettuale dei programmi dell’Unione Europea, soprattutto con riferimento ad Horizon 2020.

Principale contenuti:

Grant Agreement e contratti tra i beneficiari
Consortium Agreement (CA):
– Definizione e caratteri
– Check-list e struttura del CA
– Vicende del Grant Agreement e rapporti con il CA
– Formazione e soggetti del CA
– Commento delle principali clausole e parti del CA: preambolo, disposizioni organizzative, disposizioni finanziarie, disciplina della proprietà intellettuale, clausole generali e finali
– Patologia del CA: recesso, risoluzione, sanzioni
Altri contratti tra i beneficiari: preliminari di CA, secrecy agreement, material transfer agreement
La disciplina della proprietà intellettuale
Regole sull’IPR dei Programmi Quadro dell’Unione Europea: introduzione e definizioni, distinzioni tra FP7 e Horizon
Proprietà, protezione, uso e accesso dei risultati
Uso e accesso del Background
La nuova disciplina dell’Open access

Docenti:

Roberto Di Gioacchino, Dottore Commercialista, Revisore Legale.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Euro 1.000,00 + IVA (salvo esenzione ex art. 14 L. 537/1993). Per gruppi di partecipanti afferenti ad una stessa struttura/dipartimento, si applicherà la tariffa scontata di Euro 900,00 + IVA a partire dal secondo iscritto. La quota di partecipazione è comprensiva dei pranzi.

SEDE DEL CORSO: Grand Hotel Palace (Via Veneto 70 – 00187 Roma)

Per maggiori informazioni e iscrizione:

http://www.eucore.eu/training-courses/upcoming-courses/18300-il-consortium-agreement-e-la-gestione-della-proprieta-intellettuale-in-horizon-2020

UE: pubblicati gli elenchi dei tribunali competenti in materia di proprietà industriale e intellettuale in Europa

La Commissione Europea ha pubblicato una pagina sul sito dedicato alla legislazione europea, dal quale è possibile ricavare quali sono i Tribunali competenti in materia di proprietà industriale e intellettuale (diritto d’autore, marchi, brevetti, design, modelli, ecc.) di ciascuno Stato membro dell’Unione europea.

Gli elenchi sono pubblicati al seguente link:
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv%3AOJ.C_.2014.332.01.0004.01.ENG

Premio Camcom 2014: la Proprietà intellettuale e il suo ruolo nella società contemporanea

La Camera di commercio industria artigianato e agricoltura di Torino, al fine di stimolare la ricerca e promuovere la riflessione e gli studi sulle materie nel cui ambito gli Enti camerali svolgono le loro funzioni, bandisce la XIª edizione del concorso nazionale sulla Proprietà intellettuale dedicato alla memoria di Giuseppe De Maria, già vicepresidente dell’ente, per nove premi da assegnare ad altrettante tesi di laurea specialistico-magistrale sugli strumenti di tutela della Proprietà intellettuale e sul loro ruolo nella società contemporanea.

La XIª edizione del premio è dedicata in modo esplicito e diretto all’approfondimento delle tematiche relative alla tutela e alla valorizzazione della Proprietà intellettuale, al diritto industriale, al diritto d’autore ed alla gestione dei creative assets dell’impresa.

Il concorso è diviso in tre categorie, storico-giuridica, economica, tecnica, distinte sulla base della diversa angolazione teorica con la quale gli argomenti si intendono trattati.

Per maggiori informazioni:
http://www.to.camcom.it/Page/t01/view_html?idp=19109