Home » Tag Archives: diritti connessi

Tag Archives: diritti connessi

Settembre, 2019

Giugno, 2019

Maggio, 2019

Aprile, 2019

  • 30 Aprile

    Bilancio SCF: in aumento per il 2018 i ricavi per i diritti connessi

    SCF

    Il 18 aprile scorso l’Assemblea dei soci di SCF s.r.l., società che gestisce per conto delle principali case discografiche italiane ed internazionali i diritti connessi del produttore di fonogrammi, ha approvato il bilancio 2018, dal quale si ricavano due dati di particolare importanza per gli aventi diritto e per tutto il comparto musicale. Il primo consiste nell’incremento dei ricavi per …

Aprile, 2016

Febbraio, 2016

Settembre, 2015

  • 25 Settembre

    Accordo trilaterale SCF, NUOVOIMAIE e ITSRIGHT

    L’accordo sottoscritto nel 2014 da SCF da una parte, e da NUOVOIMAIE e ITSRIGHT dall’altra, è stato rivisto e perfezionato con lo scopo di  migliorarne l’efficacia in relazione all’attività di acquisizione dei dati e di ripartizione analitica dei compensi. Gli ottimi risultati conseguiti a distanza di un anno dalla Commissione Tecnica e la collaborazione sempre più proficua e solida hanno …

  • 24 Settembre

    Guardia di Finanza: Operazione “Radio in Store”. Vasta indagine in materia di pirateria fonografica e tutela del Diritto d’Autore.

    Militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Venezia hanno dato esecuzione ad una perquisizione locale nei confronti di una società ubicata nella provincia di Rovigo avente come oggetto l’attività di Music Provider, ovvero un’azienda specializzata nel creare e fornire palinsesti musicali personalizzati destinati alle attività commerciali. Nel corso dell’attività operativa, condotta con la preziosa collaborazione dell’Ufficio Antipirateria e Multimedialità della …

  • 10 Settembre

    SCF e la musica nelle palestre

    SCF ha attivato una serie di verifiche ed accertamenti nei confronti di palestre e centri sportivi che trasmettono in pubblico musica appartenente al proprio catalogo, senza aver stipulato un accordo per la tutela dei diritti connessi. Uno dei principali propositi del Consorzio è quello di  regolarizzare nei prossimi mesi la posizione di tutti quegli operatori che utilizzano in pubblico, durante …

Luglio, 2015

  • 27 Luglio

    Accordo tra ANG&OS  e SCF per il pagamento dei diritti connessi

    E’ stato siglato l’accordo tra ANG&OS ed SCF diretto ad assicurare delle agevolazioni economiche a tutti gli organismi aderenti ad ANG&OS che utilizzano e diffondono pubblicamente fonogrammi. Tutti gli affiliati ANG&OS potranno dunque usufruire di un trattamento economico ridotto, purché le licenze vengano trasmesse al Consorzio debitamente compilate entro il 31 agosto 2015. Gli organismi aderenti avranno quindi l’opportunità di …

Giugno, 2015

  • 17 Giugno

    Requisiti minimi per le imprese di amministrazione e di intermediazione dei diritti connessi

    E’ stato reso noto e pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’esito della verifica dei requisiti minimi delle imprese che intendono svolgere o svolgono l’attività di amministrazione e di intermediazione dei diritti connessi. In possesso di tutti i requisiti richiesti, Artisti 7607 società cooperativa, Itsright s.r.l e Nuovo Imaie. Per Associazione Audiocoop e Associazione dei fonografici italiani –Afi …

Marzo, 2015

Gennaio, 2015

Giugno, 2014

  • 23 Giugno

    Accordo SCF, NUOVOIMAIE e ITSRIGHT: nuovi particolari

    “Finalmente la libertà di scelta degli artisti musicali è garantita. Sono soddisfatto dell’accordo che abbiamo firmato” – questo è quanto dichiarato dall’avvocato Andrea Miccichè, presidente del NUOVOIMAIE, la collecting per la difesa dei diritti degli artisti interpreti ed esecutori, all’indomani della firma dell’accordo con SCF e Itsright. L’accordo pone termine al contenzioso giudiziario aperto da NUOVOIMAIE, nel novembre del 2013, …

  • 20 Giugno

    Diritti connessi: accordo tra le tre società di gestione collettiva SCF, Nuovo IMAIE e Itsright

    SCF, Nuovo Imaie e Itsright, le tre società di collecting dei diritti dei produttori fonografici e degli artisti interpreti ed esecutori (ricordiamo che per legge i produttori incassano dagli utilizzatori anche la quota spettante agli artisti interpreti), dopo mesi di dure battaglie finite anche in Tribunale, hanno siglato un accordo trilaterale che consentirà finalmente, nei prossimi mesi, di ripartire agli …