Home » Convegni » La comunicazione e il diritto d’autore. Archivisti, bibliotecari, conservatori, cinetecari, fotografi: problematiche a confronto, Prato, Archivio di Stato

La comunicazione e il diritto d’autore. Archivisti, bibliotecari, conservatori, cinetecari, fotografi: problematiche a confronto, Prato, Archivio di Stato

SEMINARIO ANAI

La comunicazione e il diritto d’autore.
Archivisti, bibliotecari, conservatori, cinetecari, fotografi: problematiche a confronto

Prato, 21 e 22 giugno 2004
(Archivio di Stato di Prato)

Lo sviluppo tecnologico e la diffusione sociale dei mezzi di riproduzione e comunicazione di testi, immagini e opere musicali, specialmente tramite la rete Internet, ha portato a una moltiplicazione dei riproduttori e dei canali di comunicazione delle opere soggette al diritto d’autore tale, da rendere ardue, se non impraticabili, le forme tradizionali di controllo. Sono state per questo introdotte dalla legislazione normative e specifiche tecniche restrittive e più deterrenti sanzioni, ma i legislatori non hanno d’altra parte ancora focalizzato il nodo fondamentale di questa problematica, che è il contrasto tra i legittimi interessi degli autori delle opere e i diritti degli utenti all’informazione, allo studio e alla ricerca, la cui tutela è anche interesse pubblico in una società che si definisce “dell’informazione”. Con i problemi connessi a questo nodo fondamentale si devono però confrontare direttamente proprio le professioni della memoria, il cui lavoro è precipuamente volto a fornire agli utenti informazioni e documenti, una parte rilevante dei quali può essere soggetta a diritti d’autore.
Questo seminario organizzato dalla nostra Associazione intende fare anzitutto il punto sulla recente normativa generale italiana, estera ed europea, in materia di diritto d’autore e sulle complesse tendenze e problematiche evolutive ad essa collegate. Riteniamo infatti che sia necessario per tutti gli operatori avere un chiaro quadro del senso generale della problematica normativa sul diritto d’autore, affinché possano interpretare consapevolmente e attivamente i loro rispettivi ruoli applicativi e anche critici e propositivi.
Grazie ai diversi specialisti che vi partecipano, il seminario intende poi approfondire per ciascuno dei settori professionali le problematiche giuridiche e tecniche specifiche, anche legate ai rispettivi peculiari strumenti di categorizzazione e comunicazione e alle loro esigenze, e chiarire in chiave di dibattito aperto le scelte che gli operatori si trovano ad affrontare. Intendiamo infatti con questo seminario fornire a tutti gli operatori conoscenze e strumenti per riuscire a contemperare in modo ottimale nel loro lavoro le diverse esigenze del diritto d’autore e dell’accesso all’informazione e alla documentazione da parte degli utenti dei servizi culturali.

PROGRAMMA DEFINITIVO

Lunedì 21 giugno

Ore 9.00:
Isabella Orefice, Presidente Associazione Nazionale Archivistica Italiana
Apertura e Introduzione

Ore 9.30-11.00:
Giovanni D’Ammassa, esperto in diritto d’autore, Presidente Associazione “Dirittodautore.it”
Disciplina comunitaria e normativa nazionale in materia di diritto d’autore

Ore 11.00: coffee break

Ore 11.30-13.00:
Raffaella Pellegrino, Tutor e Cultrice di Diritto Industriale e Diritto della Concorrenza,Università di Bologna, sede di Ravenna
Il diritto d’autore nella società dell’informazione

Dibattito

Pranzo

Ore 15.00-16.30: Marco Marandola, esperto in diritto d’autore, Direttore di
“Diritto e Cultura”
Il diritto d’autore e gli Archivi

Ore 16.30: coffee break

Ore 17.00-18.30:
Roberto Tomesani, Coordinatore generale dell’Associazione Nazionale Fotografi Professionisti TAU Visual
Diritto d’autore e archivi fotografici

Dibattito

Martedì 22 giugno

Ore 9.30 – 11.00:
Marco Marandola, esperto in diritto d’autore, Direttore di
“Diritto e Cultura”
Diritto d’autore, banche dati, riproduzione digitale

Ore 11.00: coffee break

Ore 11.30-13.00:
Laura Chimienti, giurista esperta in diritto della proprietà intellettuale
Diritto d’autore e archivi cinematografici

Dibattito-Conclusioni

INFORMAZIONI PER I PARTECIPANTI

Organizzazione: Associazione Nazionale Archivistica Italiana
V. Pompeo Magno, 1 – 00192 ROMA
Tel/fax 06.3243576, e-mail segreteria@anai.org, www.anai.org

Sede del Seminario: Archivio di Stato di Prato
V. Ser Lapo Mazzei, 41 – 59100 PRATO
Tel. 0574.26064

N° dei partecipanti: 50

Quote di iscrizione entro il 28 maggio:

soci ANAI persone: Euro 120 + IVA 20%
non soci ANAI persone: Euro 150 + IVA 20%
soci ANAI Enti: Euro 170 + IVA 20%
non soci ANAI Enti: Euro 200 + IVA 20%

Quota di iscrizione dal 28 maggio al 10 giugno:

soci ANAI persone: Euro 150 + IVA 20%
non soci ANAI persone: Euro 180 + IVA 20%
soci ANAI Enti: Euro 200 + IVA 20%
non soci ANAI Enti: Euro 230 + IVA 20%

Termine ultimo di iscrizione:

10 giugno 2004

Segreteria organizzativa:
Associazione Nazionale Archivistica Italiana
tel. 06/3243576
fax 06/3243576
e-mail segreteria@anai.org

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.