Siae e Algorand per il diritto d'autore su Blockchain

SIAE e Algorand partner per la gestione dei diritti d’autore su blockchain

SIAE, la società italiana di gestione collettiva del diritto d’autore e Algorand saranno partner nello sviluppo di un nuovo ecosistema “open” per la gestione dei diritti d’autore basato sulla piattaforma blockchain che Algorand ha lanciato di recente.

SIAE aveva già avviato lo sviluppo del progetto – con il supporto dell’Università “La Sapienza” di Roma e della startup Blockchain Core – basandosi su Hyperledger, ma ora ha deciso di focalizzarsi sulla piattaforma di Algorand per la sua natura pubblica “by design” e per le sue alte performance.

Algorand utilizza un protocollo proof-of-stake (PoS) puro che garantisce decentralizzazione, scalabilità e sicurezza, rendendolo particolarmente adatto a gestire in modo affidabile tutti i metadati e le transazioni necessarie per una corretta gestione dei diritti.

Sia Algorand che SIAE sono convinti che, in un futuro ormai vicino, la gestione del diritto d’autore si servirà della tecnologia blockchain. Questa collaborazione permetterà di evolvere e potenziare gli strumenti e i servizi per la gestione del diritto d’autore, fino a crearne di nuovi, più open e accessibili, migliorando ulteriormente l’attività di intermediazione dal punto di vista dell’efficienza.

Così commenta il Direttore Generale di SIAE Gaetano Blandini: “esplorare le opportunità offerte dalla tecnologia, immaginare un futuro di soluzioni che garantiscano maggiore efficienza e trasparenza ai nostri associati, è allo stesso tempo un dovere e un privilegio per la sesta società di collecting al mondo, al centro di una grande rete internazionale per la tutela del diritto d’autore. Il mondo si evolve, ma la missione fondante della Società Italiana degli Autori ed Editori, la protezione della creatività, non muta. La nostra collaborazione con Algorand si inserisce in un percorso già avviato di collaborazione e sinergia con i protagonisti della ricerca e dell’innovazione su scala nazionale e globale. Insieme continuiamo a scrivere una storia che è iniziata 137 anni fa e che oggi abbraccia il futuro”.

A sua volta il Professor Silvio Micali, vincitore del Premio Turing e fondatore di Algorand, ha dichiarato: “la collaborazione tra provider di tecnologie e società proiettate verso il futuro come SIAE apre la strada a grandi opportunità di progresso verso modelli economici che promuovono inclusività, trasparenza, e transazioni prive di frizioni. Sono onorato che SIAE abbia selezionato la blockchain sviluppata da Algorand per farne la spina dorsale della sua nuova iniziativa, e sarò entusiasta di assistere alla creazione di queste soluzioni, supportate dalle performance e dalle funzionalità che abbiamo rilasciato in Algorand 2.0”.

Chi è SIAE
Fondata a Milano nel 1882, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori è un ente pubblico economico a base associativa per la gestione del diritto d’autore, al sesto posto della classifica mondiale delle società di collecting, come confermato dai dati del Global Collections Report 2018, pubblicato da CISAC (Confédération Internationale des Sociétés d’Auteurs et Compositeurs). Ogni anno SIAE rilascia più di 1,2 milioni di licenze per l’utilizzo di opere da essa tutelate, garantendo agli autori e agli editori il pagamento del giusto compenso per il loro lavoro. SIAE sostiene inoltre l’industria culturale e creativa italiana con contributi economici per numerose di iniziative artistiche, ed è al fianco di diverse attività sociali e di solidarietà.

Chi è Algorand
Algorand Inc. ha realizzato il primo protocollo proof-of-stake puro, permissionless e open source al mondo, pensato per la prossima generazione di prodotti finanziari. Questa tecnologia blockchain, il protocollo Algorand, è frutto dell’ingegno del crittografo vincitore del Premio Turing Silvio Micali. Società di tecnologia dedicata a rimuovere le frizioni dalle transazioni finanziarie, Algorand Inc. sta sostenendo la DeFi evolution (“Decentralised Finance”) abilitando la creazione e lo scambio di valore, realizzando nuovi strumenti e servizi finanziari, portando gli asset on-chain, e fornendo modelli di privacy responsabili. Per maggiori informazioni, visita https://www.algorand.com/

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.