Home » News » Sentenze » Tribunale di Roma: Becket si può recitare con interpreti femminili

Tribunale di Roma: Becket si può recitare con interpreti femminili

“Aspettando Godot” si può recitare con interpreti femminili, anche se Samuel Becket scrisse il suo capolavoro pensando ad attori maschi. Lo ha stabilito il Tribunale di Roma con un’ordinanza unica nel suo genere in Italia, con cui ha ordinato ai titolari dei diritti di autore di Beckett ed alla S.I.A.E. di consentire la messa in scena al femminile.
Fonte: ANSA

La redazione

Sentenza del Tribunale di Firenze 31 agosto 2005 – Elaborazione della “Cenerentola” e de “Il barbiere di Siviglia” di Rossini – elaborazione di carattere creativo ai sensi dell’art. 4 l.d.a.