Ordinanza di ripartizione della Sezione Musica (SIAE), oggi decide il Consiglio di Stato

Oggi il Consiglio di Stato è chiamato a decidere sulla ordinanza di ripartizione della Sezione Musica della S.I.A.E.
Infatti un gruppo di autori, tra cui Giancarlo Bigazzi, Tony Renis, Mogol e Mario Lavezzi, ha appellato la delibera del T.A.R. del Lazio Sez. III ter, n. 4123, del 14 febbraio 2002, che accantonava il 50% dei diritti del BSM (Ballo con Strumenti Meccanici), annullando parzialmente la detta ordinanza di ripartizione.
Successivamente il Commissario straordinario della S.I.A.E., con delibera n. 41 dell’11 luglio 2002, aveva provveduto a modificare l’ordinanza di ripartizione. Modifiche non ritenute sufficienti dal TAR, il quale, con sentenza n. 640 del 4 febbraio 2003, ha dichiarato nulla tale delibera e ha intimato a dare piena e integrale esecuzione alla sentenza n. 4123/2002.
Sentenza di cui oggi si discute l’appello.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.