Categories: Sentenze

Cassazione Penale: la mancata statuizione sulla distruzione di una tesi di laurea contraffatta comporta l’annullamento della sentenza di merito con rinvio al giudice competente

Spetta alla Corte d’Appello valutare la sussistenza dei presupposti per la richiesta di distruzione, in particolare con riferimento ai limiti di cui all’art. 160 della legge sul diritto d’autore. La mancata statuizione sulla distruzione di una tesi di laurea contraffatta comporta l’annullamento della sentenza di merito con rinvio al giudice competente.

Così si è pronunciata la terza sezione della Corte di Cassazione penale, con sentenza depositata lo scorso 15 gennaio e disponibile nella nostra banca dati Giurisprudenza.

 

Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Recent Posts

Spettacolo e “crash covid”: SIAE pubblica i dati del 2021

SIAE pubblica il rapporto annuale 2021 sullo spettacolo e sullo sport, “Lo Spettacolo e lo…

2 settimane ago

Aggiornato il testo della legge sul diritto d’autore

Il testo della legge sul diritto d'autore è stato aggiornato alla Legge 21 settembre 2022,…

4 settimane ago

Iniziato l’aggiornamento della Guida al diritto di autore

Abbiamo iniziato ad aggiornare e integrare la Guida al diritto d'autore con la preparazione delle…

2 mesi ago

Il futuro del diritto d’autore. Giornata di studi per Luigi Carlo Ubertazzi, Milano, Università Bicocca, 23 settembre 2022

Università di Pavia - dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Milano Bicocca Università di…

3 mesi ago