Su Napster ora circolano album interi’

Per aggirare i filtri ne hanno trovata una nuova: il ricorso alla distribuzione di album interi, non più pezzo per pezzo.
Infatti con la dizione “entire album”, gli utenti si continuano a scambiare nella massima tranquillità anche quella musica che i discografici della RIAA hanno chiesto a Napster di escludere dal proprio sistema. PAre che gli album individuati siano lotre 50.000.
In attesa che il sistema diventi a pagamento…
La redazione – Fonte: Webnoize

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.