Novità KaZaA

Forte del successo ottenuto in sede legale a fronte della decisione della Corte d’Appello di Amsterdam che non ha ritenuto KaZaA responsabile per le violazioni di copyright perpetrate dai propri utenti, Sharman Networks, l’azienda che ne detiene il capitale, ha deciso di rendere disponibile l’ultima versione del software KaZaA Media Desktop (KMD).
A ciò si aggiunga un’opera di ridefinizione del sito Web.
Il nuovo software consente una maggiore personalizzazione, e la possibilità di predisporre filtri per un uso familiare sicuro anche per gli utenti più giovani.
Nel sito sono invece contenute delle approfondite indicazioni relative alla modalità di impiego del servizio.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.