Home » News » P2P » Napster sigla un accordo con 150 etichette indipendenti europee

Napster sigla un accordo con 150 etichette indipendenti europee

Etichette indipendenti inglesi ed europee hanno concluso un accordo di licenza con Napster per la diffusione di brani musicali nel noto sistema di song-swapping.
L’accordo copre la musica proveniente da oltre 150 aziende, e include artisti come Stereophonics, Moby, Ash, Paul Oakenfold, Underworld e Tom Jones.
Con questo accordo Napster cerca di asicurarsi un futuro online quale distributore legale di musica, a seguito di una nuova decisione della corte federale americana che ordina la chiusura effettiva del servizio.
L’accordo offre alle etichette indipendenti una chance per allargare la distribuzione e per competere con le grandi multinazionali, che stanno pesantemente investendo in Internet.

La redazione – Fonte: BBC

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.